Reddito di Cittadinanza 2022: dovrai presentarti di persona per averlo

Il Reddito di Cittadinanza è cambiato nel tempo ed in questo 2022 decisamente cambia pelle.

Il reddito grillino sin dal suo apparire è stato circondato da tanti plausi, ma anche tante polemiche. Da un lato è una misura straordinaria e unica per contrastare l’estrema povertà che specialmente al Sud minaccia tante famiglie. D’altra parte però troppe truffe lo hanno accompagnato. Ovviamente non è colpa delle persone oneste se ci sono degli imbroglioni che lo percepiscono senza averne titolo, tuttavia questo fenomeno ha spinto l’esecutivo a porre in essere norme più dure riguardo il reddito voluto dai 5 stelle. La norma più singolare è quella che prevede che ci si debba muovere di persona ogni mese per poter ricevere il reddito. Innanzitutto bisogna chiarire che non sono più tre i rifiuti concessi, ma al secondo rifiuto di proposta di lavoro il reddito di cittadinanza automaticamente si perde. La cosa più problematica è che questa proposta di lavoro potrebbe provenire anche dal capo opposto del Paese ed essere magari un contrattino precario di 3 mesi che alla fin fine è soltanto una perdita tutto sommato per il lavoratore.

Ogni mese di persona

Eppure se il beneficiario del reddito lo rifiuta, perde il reddito di cittadinanza. Ma come dicevamo in apertura c’è una novità che ha un sapore quasi punitivo. Ogni mese, infatti, il percettore del reddito di cittadinanza dovrà recarsi al centro per l’impiego a fare non si capisce bene cosa. Non è chiaro come questo possa controllare meglio i percettori del reddito di cittadinanza o come possa essere utile a chi in buona fede cerca di trovare un lavoro. Ad ogni modo diventa obbligatoria questa verifica mensile. Tra l’altro se la si salta, si rischia di perdere in RdC. Ma attenzione: deve essere il centro per l’impiego a convocarti. Se non arriva la convocazione, non si rischia nulla.

Leggi anche: Reddito Minimo Universale: 8.500€ ciascuno. Per il Financial Times si può

Anche se da più parti è stato sottolineato come questo contatto continuo con il centro per l’impiego sia di utilità assai dubbia, saltare l’incontro avrà ripercussioni assai gravi.

Leggi anche: Bonus animali domestici 2022: vale di più e il Governo ti dà una zampa

Vedremo l’evoluzione di questa normativa.