Superbonus 110%: ecco come il contatore può farlo perdere. Brutta sorpresa

Con l’ultima Manovra Finanziaria i Bonus Casa sono stati davvero un argomento caldissimo.

Forte delusione c’è stata per il bonus facciate sceso al 60% così come grande soddisfazione c’è stata per l’arrivo del bonus contro le barriere architettoniche. Ma le novità sui bonus non arrivano soltanto dalla manovra del governo. Anche l’Agenzia delle Entrate con le sue risposte ai cittadini è in grado di modificare profondamente le regole e i requisiti per i vari bonus casa. Ed infatti è stata proprio l’Agenzia delle Entrate a cambiare profondamente le carte in tavola per quel che riguarda il re dei bonus edilizi. Infatti l’Agenzia delle Entrate rispondendo a un cittadino che aveva una casa al mare e che riteneva di avere tutti i requisiti per poter usufruire del superbonus ha gelato tanti contribuenti italiani. Vediamo che cosa è successo. Il contribuente ha scritto all’Agenzia delle Entrate spiegando la situazione. Lui ha una casa al mare munita di tutte le utenze, ma per questioni pratiche, le utenze stesse sono condivise con altre case del vicinato.

Un requisito che può bloccare tanti

Ciascuna casa ha il proprio contatore autonomo, ma serve unicamente per ripartire le spese delle utenze che sono appunto in comune. Purtroppo il contribuente si è sentito rispondere dall’agenzia delle entrate stessa che in un caso del genere il superbonus non aspetta. Questo ha creato un precedente veramente insidioso per tanti. Infatti l’Agenzia delle Entrate ha stabilito un requisito nuovo, vale a dire che per essere considerata veramente autonoma, l’unità immobiliare deve avere almeno tre utenze proprie e non condivise con nessuno.

Leggi anche: Bonus Mobili 2022: ti basta rifare la caldaia e lo hai “in omaggio

La presenza di contatori non risolve la situazione se sono contatori interni che servono unicamente al riparto delle spese.

Leggi anche: Superbonus 110% 2022: lo detrai in 4 anni invece che 5. Cambia tutto

Insomma un requisito nuovo che sbarra la strada a tanti.