Addio caro benzina con bici o monopattini nuovi: €750 te li regala il bonus

Tra i tanti bonus ecologici messi in campo dal Governo arriva adesso anche la conferma del bonus mobilità.

Una bellissima iniziativa che consente di avere una bici o un monopattino nuovo di zecca presentando domanda all’Agenzia delle Entrate. Certamente un modo per aiutare i cittadini in questo momento di crisi, ma anche un modo per spingere i cittadini ad abituarsi ad una mobilità meno inquinante e più ecologicamente sostenibile. In questo periodo di rincari tremendi del prezzo della benzina (se leggi qui ti spaventi) ecco che questo bonus è particolarmente importante. Ma cerchiamo di capire meglio come funziona, quanto vale e come è strutturato. La domanda dovrà essere inviata nella finestra temporale tra il 13 aprile ed il 13 maggio di quest’anno. Il bonus in particolare si chiama bonus mobilità sostenibile ma in realtà vale non soltanto per biciclette e monopattini elettrici ma anche per le cosiddette biciclette elettriche e addirittura per gli abbonamenti ai trasporti pubblici o per i servizi di sharing ecologico.

Tempi e modi

Quindi l’idea dell’esecutivo è chiara: premiare chi lascia a casa l’auto e si muove con mezzi ecologici o mezzi pubblici. Parliamo di un credito d’imposta che ha un tetto massimo fissato nella soglia di €750 e sarà fruibile in dichiarazione dei redditi per chi tra il primo agosto e il 31 dicembre 2020 abbia acquistato biciclette, monopattini elettrici e-Bike, eccetera. Contemporaneamente, oltre ad aver acquistato questo veicolo ecologico si deve però avere anche rottamato un veicolo cosiddetto M1, vale a dire un veicolo che invece è inquinante. Le varie richieste saranno evase in base all’ordine di arrivo. Dunque chi prima farà la domanda meglio si troverà. Il budget messo in campo dal governo è di 5 milioni.

Leggi anche:Nuovi Bonus INPS 2022: era ora, tanti italiani festeggiano i sorprendenti aiuti

Questi bonus green sono davvero utili in questo periodo di forte disagio per le famiglie dovuto ai rincari.

Leggi anche: La compagnia di cani e gatti fa bene all’umore e dallo Stato arrivano €550

Ma potrebbe anche tornare l’ecobonus e tanti lo chiedono.