Canone RAI: finalmente liberi, non lo paghi e hai streaming gratis

Il canone RAI torna nel 2022 e tanti italiani non vogliono pagarlo. Le ragioni del dell’antipatia degli italiani nei confronti del canone RAI sono molteplici.

Viene considerata una tassa ingiusta perché è sostanzialmente un abbonamento obbligatorio. Si è obbligati ad essere abbonati alla Rai, ma in realtà sappiamo bene che tanti Italiani non amano la TV pubblica o la tv generalista e preferiscono servizi diversi più moderni e legati allo streaming. Netflix in questo è stata davvero rivoluzionaria e moltissimi non capiscono perché devono pagare sia l’abbonamento a Netflix che quello alla Rai se la seconda sostanzialmente non la amano. L’anno scorso si era addirittura temuto che il canone aumentasse. Infatti la rai aveva chiesto che venisse applicato anche a smartphone e tablet, ma per fortuna il parlamento ha detto di no. Ma in realtà il modo di evitarlo e di risparmiare c’è ma i tempi sono brevi. Infatti la legge italiana consente di presentare domanda entro il 31 gennaio per chiedere l’esenzione dal canone RAI.

Niente canone e streaming gratis

Dunque con questa domanda si potrà legalmente non pagare il canone RAI. La condizione per non pagare il canone è quella di non avere in casa dei televisori o altri apparecchi che possano ricevere il segnale televisivo. Presentando questa domanda entro il 31 gennaio si potrà evitare il canone per tutto il 2022. Se la si presenta entro il 30 giugno lo si evita per il secondo semestre. Ma quello che molti non sanno è che oltre a Netflix esistono anche delle nuove piattaforme che consentono streaming totalmente gratuito. Oltre alla piattaforma di Mediaset che è tranquillamente fruibile su smartphone e tablet, esiste anche una nuovissima piattaforma internazionale chiamata Pluto che completamente gratuita.

Leggi anche: Stangata luce e gas: leggendo la bolletta scopri se hai avuto il bonus

Dunque una bella alternativa da provare dato che non costa nulla.

Leggi anche: Altro che RdC, arriva il Reddito di Base Universale. Come averlo

Pluto è fruibile via browser o via app e costituisce una vera e propria alternativa gratuita a Netflix.