Bonus internet 2022: connessi a massima velocità, chi può chiederlo

Il bonus internet 2022 è uno strumento per potenziare la connessione internet in Italia. Questo bonus così importante è finalmente giunto in Gazzetta Ufficiale.

Infatti sulla Gazzetta Ufficiale è stato pubblicato il decreto del ministero relativo a questo bonus che migliora la connessione degli italiani.

Il nostro paese sconta purtroppo un livello di connessione ad internet piuttosto scadente rispetto agli altri competitor europei e questo può essere un grosso limite che tanto le famiglie che anche le imprese scontano quotidianamente. Smart Working e didattica a distanza hanno sottolineato come la connessione degli italiani non sia decisamente ottimale e i problemi poi si ripercuotono su tutti dalla scuola, all’impresa.

Su internet alla massima velocità

Il bonus internet 2022 arriva il 9 febbraio 2022 con la pubblicazione ed ha un valore importante. Può essere erogato massimo un valore di €2500. Ma attenzione però perchè è previsto un meccanismo a fasce. Difatti il valore del voucher parte da 300 euro ed arriva fino al massimo in base alla velocità di connessione acquistata. Dunque più l’abbonamento ad internet sarà di qualità e più alto sarà il bonus. Ma chi sono i beneficiari di questa cifra di tutto riguardo? La prima fase di questo bonus relativa allo scorso anno si era focalizzata sulle famiglie italiane.

Come chiederlo e come beneficiarne

Questa seconda fase, invece, garantisce un voucher fino a €2500 alle imprese. Infatti sono le imprese che riceveranno questo beneficio per sottoscrivere connessioni internet di maggiore qualità. In particolare il bonus va da 300 a €2500 e viene erogato a chiunque incrementi la velocità della connessione della sua azienda. In sostanza il bonus è proporzionale all’aumento di velocità che si ottiene per la propria azienda. Per fare un esempio il voucher di fascia C vale €2000 e viene erogato per la stipula di un contratto di almeno 24 mesi fino ad un massimo di 36 mesi e che ottenga all’azienda una connessione con velocità massima di un Gigabit al secondo.

Leggi anche: Bollette lacrime e sangue: tutto finito col nuovo Bonus con ISEE alto

Leggi anche: Bonus 100€ 2022: rabbia degli esclusi, ma per tanti è garantito, nuovi conti

La somma stanziata per il bonus internet è di 609 milioni di euro quindi per le imprese sarà importante fare in fretta perché ovviamente varrà l’ordine di arrivo delle domande. Quando partirà la possibilità concreta di fare domanda le aziende dovranno proporle entro 24 mesi. Ma quando si potranno presentare le domande? A breve il ministero renderà note le modalità di richiesta online del bonus.