Caro bollette, finisce l’incubo! Reddito energetico: bollette a zero

Una misura rivoluzionaria per azzerare per sempre la bolletta e risolvere definitivamente il caro bollette che sta stremando gli italiani.

Le bollette di luce e gas stanno colpendo duramente famiglie ed imprese italiane. Addirittura a febbraio 4 milioni di utenze non sono riuscite a pagare le bollette.

Molti economisti temono la bomba sociale perchè il costo della vita e la mancanza di un reddito stabile rendono la vita dei milioni di poveri italiani sempre più insopportabile.

Cosa fa il Governo

Il Governo in un primo tempo ha cercato di arginare la stangata sulle bollette intervenendo con il famoso bonus sociale, ma ben pochi sono stati contenti. Copriva solo 4 milioni di famiglie, quelle con ISEE entro gli 8000 euro. Poi il Bonus è cresciuto a coprire 5,2 famiglie perchè il tetto ISEE è salito a 12.000 euro, ma ancora non bastava. Così l’esecutivo da questo mese fa un taglio di ben il 10% alla bolletta a tutti intervenendo a monte sui costi accessori e sull’IVA. Il Governo rinuncia a parte della tassazione pur di abbassare le bollette.

Gli italiani sono in povertà ed arriva il Reddito energetico

Nonostante questi interventi del Governo siano importanti, effettivamente offrono un ausilio momentaneo in una situazione realmente drammatica. Gli italiani sono sempre più poveri, precari ed angosciati dal futuro.

Ecco perchè arriva una proposta che è ormai legge e che può essere risolutiva: il reddito energetico. Vediamo come funziona e perchè può portare la bolletta energetica a zero per sempre. Il Reddito energetico è una misura a favore della famiglie in difficoltà per le quali il Governo ha stanziato 200 milioni di euro. 

Bollette a zero per sempre

Questo contributo mira a rendere le famiglie più economicamente fragili, indipendenti economicamente grazie all’installazione di pannelli solari sulla loro abitazione completamente a spese dello Stato. Dunque sfruttando questa agevolazione del reddito energetico, proprio quelle famiglie che oggi si trovano in povertà energetica e che guardano con maggiore ansia al futuro, possono arrivare a pagare le bollette zero per sempre. Purtroppo in seno a questo provvedimento fortemente voluto dai 5 Stelle ci sono state delle polemiche perchè i duecento milioni, non sono ancora disponibili.

Quando parte

Infatti i duecento milioni già stanziati, non sarebbero ancora stati sbloccati dal Governo e questo è stato oggetto di una recente interpellanza parlamentare. Tuttavia dal Governo assicurano che questo dovrebbe essere risolto al più presto che che si dovrebbe partire con questa importante misura in tempi rapidi.