Se guidi un’auto incidentata la multa può superare gli €11.000, ma solo in alcuni casi

Il codice della strada è un corpus di norme messo a tutela di tutti.

Quindi rispettare il codice della strada e delle sue regole è importante tanto per la nostra salute che per la salute e l’incolumità di tutte le altre persone che incontriamo sulla pubblica via.

ANSA/MASSIMO PERCOSSI

Le norme del Codice della Strada alle volte appaiono molto dure e molto severe ma va tenuto presente che sono poste a vantaggio di tutti.

Che succede se si guida un’auto incidentata

Alle volte può capitare che la vettura possa subire incidenti piccoli o grandi. Diventa importante allora capire che cosa succede se si guida un auto incidentata e che cosa si rischia. Stando sulla pubblica via, l’auto può subire incidenti di qualsiasi entità.

Pixabay

Vi sono incidenti che compromettono minimamente l’automobile e invece ci sono incidenti che la compromettono in modo più serio. Di conseguenza la situazione cambia a seconda dei casi ma in un caso specifico c’è una multa che può superare addirittura gli €11000.

Ci sono situazioni differenziate

Cerchiamo allora di capire che cosa prevede il codice della strada in questi casi. Secondo il codice della strada va verificato il tipo di incidente che la vettura ha subito. In sostanza bisogna comprendere quanto questo incidente sia andato effettivamente ad incidere sulla funzionalità del veicolo. Chiaramente se si guida un’auto incidentata che dal sinistro ha subito soltanto un danno estetico non si rischia nulla. Ma se l’auto incidentata è stata compromessa nella sua effettiva funzionalità bisogna capire quanto questo danno sia grave. In sostanza bisogna andare a comprendere se il sinistro può effettivamente diminuire la capacità dell’auto di essere maneggiata nel traffico e quindi se la può rendere concretamente pericolosa.

Ecco quando si rischia grosso

Se nel complesso l’incidente è andato a diminuire in modo sensibile la funzionalità dell’auto andando a toccare le sue caratteristiche costruttive più fondamentali, in tal caso si rischia una multa. Dunque se l’auto con la quale si circola effettivamente non ha più quegli standard di sicurezza inizialmente garantiti dal costruttore, ecco che scatterà effettivamente una sanzione se si viene fermati al posto di blocco. In questo caso la multa va da un minimo di €84 fino a un massimo di €335. Dunque questa è la sanzione per chi guida un’auto incidentata. Ma il codice prevede anche un caso particolarissimo che fa arrivare la sanzione addirittura ad un massimo di €11741. Si arriva questa sanzione elevatissima se l’auto incidentata viene utilizzata in competizioni di qualsiasi natura. In questo caso la multa arriverà ad essere veramente importante.