€650 al mese per tutti e per sempre: la notizia che spopola sul web ha un fondo di verità

€650 al mese per sempre erogati a tutti sarebbero letteralmente un sogno.

Significherebbe vivere con la serenità economica che oggi per la maggior parte degli italiani è una chimera.

ANSA – QdS

Significherebbe poter avere tanto tempo libero e potersi dotare di quelle competenze extra necessarie per ambire ad un lavoro ben pagato oppure di lavorare quel minimo che basta per avere tanto tempo a disposizione per la famiglia. Un autentico sogno.

Una bufala con un fondo di verità

Su internet la notizia dei €640 al mese per tutti sta girando molto e anche i social la riprendono con forza. Ovviamente è una bufala ma non fino in fondo. Più che altro si dà per scontata una misura molto importante che però non ha ancora nulla di certo e che non è stata comunque sia ancora quantificata. Vediamo di capire meglio di che cosa si tratta.

Pixabay

La misura in questione è il reddito di base universale che potrebbe essere una delle più profonde innovazioni sociali degli ultimi decenni. Se ne parla con sempre maggiore intensità e gli italiani lo chiedono sul sito dell’Unione Europea. Infatti è attiva una raccolta di firme per chiedere che venga approvato al più presto il reddito di base europeo.

Una bella speranza da sostenere

Bisogna raggiungere un milione di firme entro il 25 giugno e se questo sarà realizzato il Parlamento Europeo potrà decidere effettivamente far diventare legge questa misura straordinaria. Nelle ultime settimane le richieste italiane del reddito di base europeo hanno subito una vera e propria impennata tanto che ormai si è arrivati molto vicini al 100% della soglia. Un boom clamoroso ed imprevisto molto probabilmente dovuto al fatto che gli italiani si sentono sempre più incerti riguardo il loro futuro. Il fatto è che mentre negli altri paesi europei esiste il salario minimo ed esistono misure di contrasto della povertà, in Italia non c’è niente di tutto questo è una famiglia che si trovi in difficoltà economica non beneficia di alcun genere di aiuto.

Gli italiani lo vogliono: boom di richieste

Sarà per questo che le richieste del reddito di base hanno subito un’impennata clamorosa. Ma ovviamente non è ancora sicuro che il reddito di base divenga effettivamente legge anzi probabilmente parliamo di un iter piuttosto lungo e assolutamente non scontato. Riguardo la cifra, poi, non essendoci alcuna legge non si può arrivare ad ipotizzare nessuna cifra concreta. Chi parla di €640 fa riferimento ad alcuni esperimenti pilota già partiti in Europa ma appunto non si può assolutamente al giorno d’oggi dire se questa misura effettivamente partirà e quanto dovrà valere.