Incubo chiusura del gas russo: 3 trucchi per dimezzare la bolletta

Pagare le bollette di luce e gas è diventato sempre più difficile per gli italiani.

Per tante famiglie ormai pagare le utenze sta diventando veramente complicato a causa degli aumenti sempre più forti.

EPA/MIKHAIL METZEL / KREMLIN POOL / SPUTNIK MANDATORY CREDIT/ANSA

Tutto sta aumentando di prezzo, dalla luce al gas alla benzina ma anche il cibo. Per le famiglie italiane diventa sempre più difficile andare avanti e non stupisce l’impennata clamorosa di richieste del reddito di base universale europeo.

Stangata sulla bolletta del gas

Gli italiani lo chiedono nella speranza di avere almeno un minimo per sopravvivere.

Pixabay

Ma sulle bollette del gas si temono ulteriori rincari perché l’Unione Europea vorrebbe chiudere con le forniture del gas dalla Russia e questo chiaramente renderebbe il gas a disposizione molto meno ma anche molto più costoso. Di conseguenza per gli italiani diventa davvero fondamentale risparmiare sulla bolletta del gas. Vediamo qualche accorgimento che può essere veramente utile. Innanzitutto quando cuociamo la pasta possiamo cuocere in una maniera tale da sprecare metà del gas.

I trucchi per risparmiare sul gas

La procedura è piuttosto semplice. Si porta l’acqua a bollore e ci si versa dentro la pasta. Si attende che l’acqua ricominci a bollire ma a questo punto si copre la pentola con il coperchio e si spegne il gas. La cottura della pasta sarà un po’ più lenta. Infatti bisognerà attendere 1 o 2 minuti in più rispetto ai tempi di cottura della confezione. Però facendo così si sarà cotta la pasta dimezzando i consumi del gas. Ma per risparmiare sul gas è anche fondamentale che la caldaia sia in perfetta efficienza. Infatti una caldaia che funziona male rischia di sprecare tanto gas. E’ anche fondamentale che i termosifoni siano ben puliti. Infatti dei termosifoni che non siano davvero efficienti faranno sprecare tanto gas per riscaldare.

Ecco come tagliare la bolletta

Dunque tutto l’impianto di riscaldamento deve funzionare veramente bene perché altrimenti per riscaldare gli ambienti si impiegherà molto più gas di quello effettivamente necessario. Ma poi è fondamentale che la casa sia ben isolata dal punto di vista termico. Infatti una casa ben isolata dal punto di vista termico permette di risparmiare sul riscaldamento in inverno ma anche di risparmiare sulla climatizzazione in estate. A quanto pare ci saranno effettivamente gli aumenti sulle bollette del gas. Questo non è ancora assolutamente certo ma la delicata situazione internazionale con la Russia purtroppo fa temere questo. Dunque in una situazione di questo genere risparmiare per le famiglie diventa ancora più importante. Specialmente, poi, se non si beneficia dei bonus del governo.