Aria condizionata in auto: scattano divieto e multa “arriva l’estate come faremo?”

Si è molto parlato della questione dell’aria condizionata nell’ultimo periodo. Ma adesso scattano anche le multe in auto per l’aria condizionata.

L’aria condizionata è un bel refrigerio quando arrivano i mesi più caldi. Quando l’afa diventa è veramente insopportabile, l’aria condizionata sicuramente ci aiuta a renderla meno gravosa.

ANSA/MASSIMO PERCOSSI

Soprattutto in auto l’aria condizionata può rivelarsi preziosa perché l’automobile incamerando i raggi del sole alle volte può diventare un vero e proprio forno.

Arriva la multa

Specie se si fanno tragitti un po’ più lunghi l’aria condizionata può aiutare tanto punto eppure il Governo mette una multa proprio sull’aria condizionata in automobile.

Pixabay

Cerchiamo di capire perché e quando scatta. L’aria condizionata in automobile aumenta pesantemente i consumi della vettura. In sostanza per avere il fresco in auto si brucia più diesel o più benzina. Quindi in questo periodo di grave crisi sui petroli sicuramente l’utilizzo dell’aria condizionata in auto rappresenta un elemento di inquinamento ma anche di costo in più. È chiaro che gli italiani quest’anno sicuramente utilizzeranno di meno l’aria condizionata in auto proprio per risparmiare sulla benzina e sul diesel.

Una multa ecologica: oltre 400 euro

Ma questo non basta perché entra in campo anche la nuova multa. Eppure il codice della strada non proibisce l’utilizzo dell’aria condizionata in auto in modo generale. Infatti l’aria condizionata in auto in molte occasioni può essere utilizzata. Esiste però un caso individuato dal codice della strada nel quale l’aria condizionata non può essere utilizzata e se si viene sorpresi con l’aria condizionata accesa si rischia una multa che può superare anche i €400. Molti possono essere sorpresi all’idea di una multa di oltre €400 solo per l’utilizzo della banane aria condizionata, eppure è così.

Ecco come evitare la sanzione

Non si tratta neppure di una multa recente, nata con la guerra in Ucraina. È una sanzione che esiste già da diversi anni. Il codice della strada individua una fattispecie multabile da parte delle forze dell’ordine quando l’automobilista utilizza l’aria condizionata con l’auto ferma e a motore acceso. Cerchiamo di capire. Se l’auto è ferma ma con il motore acceso ed anche con l’aria condizionata accesa ecco che si rischia la multa. Dunque quando siamo parcheggiati è importante spegnere la vettura e spegnere anche l’aria condizionata. Sicuramente il soggiorno in auto sarà meno piacevole ma eviteremo di inquinare e di subire questa pesante