Centomila posti di lavoro in questo settore che non richiede la laurea: stipendio annuo €35000

Oggi si fa un gran parlare della questione del lavoro.

Infatti in Italia cercare lavoro è difficoltoso e spesso gli stipendi sono veramente bassi.

Pixabay

D’altra parte la fortissima inflazione rende particolarmente pressante il bisogno degli italiani di lavorare perché le spese crescono continuamente.

Un settore che cerca tanti lavoratori

Dunque L’Italia si trova in questo triste paradosso: lavoro difficile da trovare stipendi bassi, ma inflazione molto alta.

Pixabay

Eppure esistono settori dove il lavoro non conosce crisi e nei quali poter trovare una sistemazione per la vita. Infatti i vari tipi di lavoro sono molto differenziati tra loro. Mentre tante professioni sono sature ce ne sono altre che fanno una fortissima richiesta di forza lavoro e spesso non ne trovano. Il settore di cui andiamo a parlare è un settore molto particolare ed in fortissima espansione. Infatti in Italia ci sono addirittura 100000 posti vacanti. Stiamo parlando del settore della Sicurezza Informatica, particolarmente interessante perché non presuppone necessariamente la laurea.

Non è necessaria la laurea

Infatti la formazione di chi lavora nel mondo della Sicurezza Informatica molto spesso passa per corsi specialistici che hanno una durata anche relativamente breve. Ma cerchiamo di capire di che cosa si tratta. Il mondo della sicurezza informatica è un mondo vastissimo e poco conosciuto. Tutte le aziende e anche la pubblica amministrazione ma anche le università, i privati eccetera sono sbarcati su internet. Tuttavia la Sicurezza Informatica di queste istituzioni ed aziende è assolutamente carente. Tutto ciò che questi privati, imprese, istituzioni, eccetera fanno per difendersi su internet è semplicemente dotarsi di un buon antivirus. In realtà tutto questo non basta assolutamente e c’è bisogno di figure che si occupano della Sicurezza Informatica. La richiesta di queste figure oggi è sempre più pressante perché sia le aziende che la pubblica amministrazione hanno capito l’importanza di queste figure. Ogni anno gli attacchi informatici si fanno sempre più numerosi e più dannosi.

Vengono ben retribuiti

Il danno arrecato a imprese pubblica amministrazione ormai è incalcolabile. Ecco perché c’è questa forte richiesta di addirittura 100000 posizioni. Ci sono tanti vantaggi nel fare questo lavoro. Innanzitutto la retribuzione media si attesta sui €35000. In secondo luogo quasi sempre si può lavorare da remoto e questo è un vantaggio soprattutto per chi vive al sud e nel suo contesto non trova lavoro. Inoltre c’è da dire che molto spesso i corsi per entrare nel mondo della Sicurezza Informatica Sono abbordabili e di breve durata. Le aziende sono ben disposte ad accogliere esperti anche con un livello basso di formazione e che poi formeranno meglio loro cammin facendo. Dunque si tratta di un settore moderno e in espansione che merita sicuramente una grande attenzione.