Pieno di benzina addio: le pompe sono obsolete e vanno in pensione per sempre, cosa le sostituisce

Le classiche pompe di benzina sono ormai obsolete e troppe truffe vengono fatte ai cittadini quindi arriva un cambio epocale.

Vediamo cosa sostituirà le classiche pompe di benzina.

ALESSANDRO_DI_MARCO/ANSA

Innanzitutto c’è da dire che veramente troppe frodi sono state riscontrate ai benzinai.

Come saranno sostituite le pompe di benzina

La Finanza recentemente ha dichiarato che dai suoi controlli emerge come addirittura un benzinaio su due ponga in essere qualche genere di frode per danneggiare gli automobilisti.

ANSA/JESSICA PASQUALON

È un dato sbalorditivo ma è proprio la metà dei benzinai a truffare chi va a fare benzina da loro. Le truffe più comuni sono manomettere gli erogatori per erogare meno benzina e diesel di quanto pagato oppure addirittura allungare i carburanti con acqua o altri liquidi. Questa seconda truffa è particolarmente grave perché oltre a derubare l’automobilista danneggia anche il motore della vettura. Ma le truffe al benzinaio sono veramente tante e praticamente quasi ogni italiano ci sarà cascato.

Una nuova tecnologia ne prende il posto

La benzina e diesel diventano anche sempre più costosi infatti ormai carburanti hanno superato i €2 al litro e per gli italiani muoversi diventa sempre più difficoltoso. Le pompe di benzina ci sono ormai da decenni e tutti gli italiani sono abituati a rifornire loro vetture in questo modo. Tuttavia la pompa di benzina è ormai qualcosa di obsoleto e ben presto saranno chiuse e rimpiazzate. Ma cosa rimpiazzerà le attuali pompe di benzina? L’Unione europea e i singoli stati hanno posto un vero e proprio stop ai motori diesel e benzina.

Un cambio epocale e notevole

Si tratta di uno stop graduale ma ben presto le auto diesel e benzina circolanti diventeranno sempre di meno, sostituite progressivamente dalle auto elettriche. Di conseguenza le pompe di benzina spariranno. Infatti inizialmente si era pensato che le pompe di benzina avrebbero erogato anche energia elettrica ma ormai si va verso la prospettiva di mini erogatori di energia elettrica dislocati lungo i parcheggi delle città oppure dei centri commerciali. Dunque la classica colonnina di benzina alla quale eravamo abituati ben presto non esisterà più.