€610 al mese: il nuovo Assegno Unico è davvero ricco per una famiglia media

L’assegno unico ha debuttato in questo 2022 ma sono sorte polemiche perché gli importi erano troppo bassi.

Proprio per questo il Governo è intervenuto potenziando fortemente l’assegno unico.

ANSA/TINO ROMANO

Oggi gli importi sono veramente interessanti ed è il caso di vederli dettagliatamente. L’assegno unico ha suscitato subito un grande interesse fin dal suo debutto.

E’ aumentato tanto

Infatti lo Stato Sociale Italiano fa veramente poco per le famiglie e soprattutto per le famiglie più povere.

Pixabay

In generale Lo Stato Sociale Italiano interviene pochissimo in aiuto di chi abbia bisogno e sono soprattutto le famiglie con figli a ricevere aiuti veramente miseri. L’assegno unico universale è partito con l’arrivo del 2022 ma adesso il governo ha potenziato gli importi perché l’inflazione è diventata talmente forte che per le famiglie con figli è diventato difficilissimo andare avanti. Infatti sono proprio le famiglie con figli quelle che patiscono i rincari nel modo più duro e conseguentemente l’assegno unico andava assolutamente rivisto. Vediamo in che modo il governo ha potenziato questo fondamentale aiuto. L’assegno unico è proporzionale sia il numero dei figli che anche all’ISEE.

Per le famiglie è un aiuto notevole

Di conseguenza le famiglie con un ISEE più basso beneficiano di aiuti notevolmente più elevati. La cifra base erogata per ogni figlio è di €50. Ma percepiscono €50 per ogni figlio le famiglie con ISEE più alto oppure chi non presenta il documento ISEE. Ma gli aiuti si fanno decisamente interessanti per i redditi più bassi. Infatti con la novità voluta dal governo l’assegno unico scatta verso l’alto ed arriva ad erogare ben 180 euro al mese per ogni figlio. Ma questo vale per i primi due figli, perché dal terzo figlio in poi l’assegno unico vale addirittura €250 al mese per ogni figlio. Di conseguenza una famiglia a basso reddito e con tre figli percepisce al mese ben €610. Peraltro in caso di figli con disabilità c’è un ulteriore aumento che può oscillare nella fascia tra gli 80 e 105 euro.

Ecco quanto si arriva a percepire

In Italia sono veramente tante famiglie che hanno bisogno e questo potenziamento dell’assegno unico consente ad una famiglia a basso reddito di tre figli di avere ben €610 al mese che magari vanno anche a sommarsi al reddito di cittadinanza. Ma è vero anche che l’assegno unico ha cancellato tanti aiuti che esistevano precedentemente. Dunque è vero che molti sono contenti per i potenziamenti dell’assegno unico ma è vero anche che ci sono famiglie che sostanzialmente hanno perso con l’arrivo dell’ assegno unico perché preferivano gli assegni familiari o i bonus che esistevano precedentemente. Non c’è dubbio, comunque, che i nuovi aumenti sono molto importanti.