Pioggia di aumenti su tutte le buste paga: Draghi le incrementa tanto ma per pochi mesi, forse proroga

La crisi colpisce duramente le famiglie italiane e sul Governo si fa un fortissimo pressing perché si varino nuovi aiuti.

Il fatto è che mentre gli altri paesi d’Europa sono molto generosi con le famiglie che si trovano in difficoltà lo Stato Sociale Italiano è sempre particolarmente avaro nonostante la forte pressione fiscale.

EPA/OLIVIER HOSLET/ANSA

Vediamo dunque questo aumento tanto atteso e soprattutto quanto vale ogni mese.

Aumenti su tutte le buste paga

Il bonus di €200 del quale si è parlato tanto purtroppo non è sufficiente ad aiutare le famiglie stangate dalla crisi e dall’aumento dei prezzi.

Pixabay

Così il governo interviene con un nuovo aiuto che sarà erogato a tutte le buste paga indistintamente. Si tratta di un aiuto decisamente interessante che il governo ha deciso dopo un serrato confronto tra le forze politiche della maggioranza. Vediamo come avverrà questo taglio del cuneo fiscale che consente questo aumento e soprattutto vediamo a quanto ammonta e per quanto durerà. Oggi si parla tanto del taglio del cuneo fiscale ed è un argomento caldissimo ma tagliare il cuneo fiscale non è facile e soprattutto tagliare il cuneo fiscale significa offrire un aiuto a chi comunque uno stipendio ce l’ha già mentre la forte emergenza è quella degli italiani senza reddito che sono ormai milioni.

Quanto si avrà ogni mese e la speranza della proroga

Il governo ha pensato così ha un mini taglio del cuneo fiscale che permetterà un aumento di stipendio per 4 mesi. Tuttavia i 4 mesi potrebbero essere prorogati perché molte forze della maggioranza stanno sostenendo che un aumento soltanto per 4 mesi sia troppo limitato. Vediamo come funzionerà questo incremento di tutte le buste paga. Il governo opera un mini taglio sul cuneo fiscale per 4 mesi in modo tale da incrementare tutte le buste paga in modo proporzionale a quello che il lavoratore già percepisce. Dunque mediamente gli aumenti per ogni mese saranno tra i 50 e gli 80 euro a seconda di quella che è la busta paga del dipendente. Secondo alcuni però probabilmente già col prossimo decreto che ufficializzerà questa manovra si comincerà a discutere di proroga. Probabilmente gli stipendi più alti saranno gli ultimi 4 dell’anno ma è possibile che la misura possa essere estesa anche al prossimo anno.