Addio bollo auto: Draghi lo azzera per sempre e non lo paghi più, mai successo

Il bollo auto è una tassa pesante per gli automobilisti italiani.

Ma le novità sul bollo sono certamente una gradita notizia per tutti i proprietari di auto italiani.

ANSA/ALESSANDRO DI MEO

Il bollo è una di quelle tasse molto odiate dagli italiani anche perché si applica sulla semplice proprietà dell’automobile. Il fatto stesso di possedere un’automobile implica il pagamento del bollo auto.

Come ottenere l’esonero dal bollo

Tra l’altro il bollo auto non ha nemmeno una scadenza univoca. Infatti ogni auto paga il bollo l’ultimo giorno del mese successivo a quello dell’immatricolazione.

Pixabay

Ma la novità dell’azzeramento del bollo auto sicuramente farà molto piacere agli italiani. Durante la pandemia di covid si poteva godere di termini comodi per il pagamento del bollo auto ma finita la pandemia i termini sono tornati quelli soliti. Fino ad oggi pagare il bollo auto è stato un vero e proprio obbligo e chiunque non lo pagasse incorreva in pesanti sanzioni. Per tutti coloro i quali sono obbligati a pagare il bollo auto, la sanzione dopo tre anni di mancato pagamento può arrivare addirittura al ritiro delle targhe e della carta di circolazione. Chi incorre in queste sanzioni non può più circolare con l’automobile e deve immatricolare la vettura nuovamente se vuole circolare.

Ora scatta l’azzeramento del bollo

Ma ora il bollo ha la possibilità di venire realmente azzerato e ci sono ben tre canali creati dal governo per provvedere a quest’azzeramento. Innanzitutto c’è l’esonero del bollo auto per tutte le auto d’epoca. Quindi tutte le auto d’epoca regolarmente scritte negli appositi registri non pagano il bollo. Ma il bollo dell’auto viene anche esonerato per tutte le auto elettriche. Infatti il governo dovrebbe consentire l’acquisto delle auto non inquinanti esonera dal bollo auto questo tipo di vetture. In alcune regioni l’esonero del bollo auto per l’auto elettrica dura cinque anni mentre in altre è addirittura perpetuo.

Ecco come chiederlo

L’ultima possibilità di esonero per il bollo auto è sicuramente quella più importante e più etica. Infatti sono esonerati dal bollo auto tutti coloro i quali rientrino nella legge 104. Ma la legge 104 non garantisce soltanto l’esonero del bollo dell’auto ma mette in campo tutta una vasta serie di aiuti legati all’automobile per chi beneficia di questa importante legge. Dunque in tutti questi casi il pagamento del bollo auto è non necessario quindi non c’è bisogno di chiedere qualche forma di rimborso, ma si può direttamente non versare.