Carburante gratis per tutti: la clamorosa statuizione può risolvere il dramma dei prezzi

Arriva una svolta clamorosa sulla questione annosa dei costi dei carburanti.

Non dobbiamo infatti dimenticare che i costi dei carburanti sono un autentico dramma che sta mettendo in ginocchio famiglie ed imprese.

Pixabay

Infatti con i carburanti sempre più cari sia le famiglie che le imprese hanno notevoli difficoltà ad andare avanti e così si cercano soluzioni veramente radicali per questi costi diventati ormai insostenibili.

Una svolta politica clamorosa contro una discriminazione

Gli italiani cercano di fare economia ma adesso arriva una proposta che può cambiare completamente le carte in tavola e che può portare i carburanti a zero. Si tratta di una proposta rivoluzionaria che però può davvero fare la differenza in un momento drammatico come questo. Come sappiamo questo è il periodo dell’auto elettrica e si cerca di spingere in ogni modo questa nuova tecnologia. Ma un fatto piuttosto clamoroso ha visto protagonista il politico americano Ben Moss della Carolina del Nord.

Cosa può cambiare e perchè diesel e benzina sono discriminati

Questo politico americano ha fatto un ragionamento che in realtà potrebbe cambiare tante cose per quello che riguarda il dramma dei carburanti.

Pixabay

Secondo questo politico americano gli automobilisti che hanno le auto tradizionali a benzina e diesel vengono discriminati rispetto a quelli che hanno le auto elettriche. Vediamo in che modo viene questa discriminazione e come questo concetto può essere utile anche in Italia. In America ci sono delle colonnine per le ricariche delle auto elettriche completamente gratuite. Questo viene fatto dal governo americano proprio perché si vuole incentivare l’auto elettrica.

Le auto tradizionali devono godere di pari trattamento

Secondo Ben Moss non è giusto che ci siano colonnine di ricarica elettriche gratuite se nella stessa zona non ci sono anche stazioni di benzina e di diesel parimenti gratuite. Offrire gratis solo la ricarica elettrica e non anche quella di benzina e diesel è una discriminazione nei confronti dei cittadini che hanno le vecchie auto endotermiche e perciò è una pratica che deve finire. Non sappiamo se questo approccio arriverà mai in Italia, ma l’idea di poter godere di stazioni di servizio gratuite anche da noi sicuramente non dispiacerebbe agli automobilisti.