La Carta Famiglia torna nel 2022: stavolta basta un solo figlio a carico, regalo che vale

La carta famiglia era veramente un grande aiuto per le famiglie italiane.

Un aiuto bello e concreto che però è stato cancellato dall’assegno unico universale, ma adesso per la carta famiglia c’è un gradito ritorno.

ANSA/US PALAZZO CHIGI/FILIPPO ATTILI

Vediamo come funziona. Quest’anno è partita la misura dell’assegno unico universale. E’ stato molto gradito dalle famiglie italiane però ha cancellato praticamente tutti gli altri aiuti precedenti.

Un ritorno gradito e compatibile con Assegno Unico

Il governo Draghi con l’assegno unico ha voluto inglobare tutti i bonus e gli aiuti precedenti in un’unica erogazione di denaro che fosse proporzionale all’isee e al numero dei figli.

Pixabay

In questo periodo con la fortissima inflazione e gli stipendi bassissimi, le famiglie hanno un grande bisogno di bonus e di aiuti e quindi si va alla ricerca di bonus che possano essere cumulabili con l’assegno unico. In realtà uno dei punti deboli dell’assegno unico universale è proprio il fatto che ha cancellato tanti aiuti che andavano ad agevolare situazioni molto particolari e molto specifiche. Quindi se è vero che l’assegno unico universale è più semplice da calcolare e da capire è vero anche che tanti bonus precedenti erano focalizzati su situazioni molto specifiche che oggi vengono sostanzialmente ignorate.

Come ritorna la Carta Famiglia

In realtà qualche bonus cumulabile con l’assegno unico c’è e sono il bonus musica e il bonus nido. Entrambi ancora richiedibili. Molte famiglie però sicuramente non hanno gradito la fine della carta famiglia e avrebbero voluto questa misura anche nel 2022. Tuttavia la carta famiglia ritorna nel 2022 anche se decisamente diversa.

Un solo figlio a carico

Infatti fino all’arrivo dell’assegno unico tutte le famiglie con almeno tre figli a carico potevano effettivamente ottenere la carta famiglia. Ma oggi la carta famiglia ritorna da parte della regione Friuli Venezia Giulia. La carta famiglia della regione Friuli Venezia Giulia consente di avere sconti e particolari bonus e aiuti dalla regione. La differenza con la carta famiglia nazionale è che non c’è bisogno che ci siano tre figli a carico ma basta che ce ne sia uno solo. Per richiedere la carta famiglia del Friuli Venezia Giulia la famiglia si deve avere un ISEE entro i 30.000 euro. Ma sono tante le famiglie che richiedono aiuti più corposi ed importanti contro questa forte inflazione.