Bonus €100 al mese per figli fino al 21 anni compatibile con AU: regalo ufficiale preziosissimo

Da quando il governo ha erogato l’assegno unico universale niente è stato più come prima.

Infatti da quest’anno il governo ha fatto debuttare l’assegno unico universale.

ANSA/US PALAZZO CHIGI/FILIPPO ATTILI

Tuttavia per poter far nascere l’assegno unico universale il governo dovuto fare piazza pulita di tutti i bonus per i figli che esistevano fino a quel momento.

Un nuovo aiuto che potenzia l’Assegno Unico

Se alcune famiglie hanno gradito molto l’arrivo dell’assegno unico universale molte altre hanno storto il naso perché si sono persi bonus importanti come il bonus bebè da €800.

Pixabay

Tuttavia adesso c’è la possibilità di avere ben 100€ al mese per i figli a carico che vanno a sommarsi all’importo dell’assegno unico punto. Vediamo come avere questo aiuto extra. Per le famiglie andare avanti è diventato veramente difficilissimo. Sono soprattutto le famiglie con figli a carico a subire maggiormente la durezza di questa forte inflazione.

Un aiuto da chiedere perchè prezioso

Mentre le famiglie chiedono ormai con rabbia il reddito di base universale per avere la certezza di avere almeno un minimo per andare avanti questi nuovi 100 euro extra erogati dal governo possono essere intanto un piccolo aiuto concreto. Come sappiamo l’assegno unico universale è sostanzialmente l’unica erogazione di denaro che il governo concede alle famiglie. L’assegno unico universale è calcolato in base all’isee ma anche al numero dei figli. Quindi un ISEE molto basso ma un alto numero di figli ovviamente tenderà a percepire di più. Ma è molto importante capire che tutte queste cose vanno appositamente segnalate quando si fa la domanda e che non scattano in maniera automatica.

Le famiglie con questo requisito ne hanno diritto

Quindi tutte le cifre a cui si ha diritto grazie all’assegno unico universale vanno appositamente richieste perché non vengono erogate in modo automatico. Vediamo come avere €100 in più al mese. Questi 100 euro in più scattano quando nel nucleo familiare c’è un quarto figlio. Quindi quando nella famiglia c’è il quarto figlio, l’assegno unico universale viene potenziato di 100 euro al mese. Un bonus che vale 1200 euro l’anno. Basta fare due conti per capire che se si hanno quattro figli a carico la cifra che si percepisce è veramente forte. Infatti una famiglia con ISEE entro i 15 mila euro e quattro figli a carico percepisce di assegno unico ben €1000 al mese. Quindi un vero e proprio stipendio che aiuta la famiglia in difficoltà economica ma con tanti figli a poter andare avanti in questo momento così duro. Ma come si diceva ormai cresce sempre di più la pressione per ottenere un reddito di base universale.