PC, smartphone e internet: i bonus per avere tutto gratis, vediamo quelli già partiti

Arrivano i bonus tecnologici per le famiglie.

Un modo utile ed intelligente per risparmiare durante questa durissima fase di rincari.

ANSA/FABIO FRUSTACI

In questo periodo le famiglie stanno cercando bonus letteralmente per qualsiasi cosa perché tutto aumenta di prezzo e c’è bisogno di un aiuto dello Stato per riuscire ad andare avanti.

Arrivano i bonus tecnologici per risparmiare

I bonus tecnologici possono essere veramente una mano per le famiglie perché consentono di agevolare le spese necessarie per la tecnologia.

Pixabay

In questo periodo tutto aumenta di prezzo mentre gli stipendi sono sempre più bassi e così oltre ai bonus per i figli e ai bonus per la scuola si cercano anche i bonus tecnologici. Vediamo quelli effettivamente attivi. Innanzitutto il governo mette in campo il bonus per la connessione ad internet. Si tratta di un bonus ricco ed importante perché consente di avere ben 300 euro per una connessione ad Internet che sia di almeno 30 Mbps in download.

Bonus per agevolare l’aggiornamento tecnologico delle famiglie

Il governo ha fatto partire questa misura perché si è reso conto che le connessioni in Italia sono veramente basse rispetto a quelle del resto d’Europa. Infatti la qualità delle connessioni a disposizione delle famiglie italiane è piuttosto scadente e questo significa che gli italiani navigano a bassa velocità. La cosa bella di questo bonus è che i 300 euro di voucher nei confronti del gestore della connessione internet garantiscono chiaramente uno sconto molto importante. Tuttavia se la famiglia ad un certo punto trova un’offerta più vantaggiosa e vuole cambiare gestore il bonus e quindi il risparmio la seguono anche al nuovo gestore. Quindi il primo gestore non potrà fare nulla per bloccare il passaggio.

Sono strumenti ormai necessari

Ma è partito anche un bonus che agevola l’acquisto dei pc. Se si ha un ISEE entro i €9000 si potrà richiedere un bonus di ben 500 euro da spendere proprio per l’acquisto di un nuovo PC. Negli ambienti del mondo dell’informatica si sottolineava come un bonus per il PC ma anche per tablet e smartphone sia effettivamente necessario perché questi ormai sono strumenti di lavoro. Però purtroppo se il bonus per internet è Nazionale, il bonus per il PC si può chiedere solo in Puglia. Bonus per tablet e smartphone, sebbene chiesti a gran voce non sono mai stati confermati.