Assegno da 500€ per i nuovi nati: domanda dal primo agosto e tanta gioia per le famiglie

Come sappiamo da quando è partito l’assegno unico universale, i bonus per i figli a carico sono diventati molti di meno.

Quindi questo assegno da €500 per i nuovi nati è sicuramente una novità positiva che potrà fare felici tante famiglie.

ANSA

Cerchiamo di capire che cosa sta succedendo. In passato quando nasceva un bambino si poteva avere il bonus bebè premio la nascita da €800.

Il nuovo assegno che vale tanto

Era sicuramente un bonus molto importante ma adesso è stato cancellato dall’assegno unico.

Pixabay

L’assegno unico universale è un grande aiuto per le famiglie con i figli a carico ma ha praticamente cancellato tutti i bonus che c’erano prima: quindi è importante capire che con l’assegno unico universale ben pochi bonus si possono cumulare quando nasce un bambino. Questo non significa che non esistono più bonus per i figli a carico. Però sicuramente questo assegno di €500 per i nuovi nati è una novità valida e positiva. I bonus che si possono accumulare con l’assegno unico sono il bonus nido e il bonus musica da mille euro.

L’aiuto alla nascita: ce ne sono molteplici

Ma adesso arriva anche questo bonus cicogna 2022 che eroga addirittura 500 euro per ogni nuovo bambino che si mette al mondo. I 500 euro del bonus cicogna si possono anche chiedere per ogni bambino che venga adottato nell’arco del 2022. Quindi ogni bambino nato o adottato nel 2022 ha diritto ad avere questi 500 euro. Il limite di questo bonus è che è riservato ai dipendenti delle Poste e a coloro i quali siano iscritti alla gestione separata postelegrafonici. Anche i pensionati delle poste possono beneficiarne.

Come ottenere i bonus regionali

Ma nuovi bonus per i nuovi nati sono messi a disposizione anche da Alcune regioni. Per esempio l’Umbria mette a disposizione un bonus di €300 per il rinnovo. Quindi in realtà il bonus bebè più che essere scomparso diciamo che si è spezzettato in varie occasioni differenti. Sicuramente è importante per le famiglie riuscire a cogliere questi bonus anche se non sempre è semplice. Infatti il bonus cicogna è riservato una speciale categoria di lavoratori mentre invece il bonus bebè messo in campo delle regioni sono regionali e quindi variano caso per caso. Quindi è sempre importante verificare sul sito della propria regione si sia attivo qualcosa.