Conferma ufficiale per i 3 attesi nuovi bonus di settembre: festeggiano studenti, lavoratori e non solo

Sono stati confermati ufficialmente addirittura tre nuovi bonus che partiranno proprio da settembre.

Anche se agosto si è evidenziato per il decreto aiuti bis del governo che ha monopolizzato l’attenzione degli italiani, in realtà sarà proprio da settembre che partiranno questi tre ricchi bonus molto attesi.

ANSA

Si tratta di tre bonus molto importanti che faranno felici tre categorie di italiani. Vediamo subito come funzioneranno questi nuovi importanti aiuti dello Stato.

Tre bonus importanti

Innanzitutto la pandemia di covid ha fortemente danneggiato l’economia italiana ma poi la guerra in Ucraina e l’inflazione ha fatto schizzare verso l’alto il costo delle materie prime. E’ in generale tutto il costo della vita che si è alzato e per tante famiglie andare avanti è diventato veramente difficile. Non stupisce che tanti Italiani ormai chiedano con rabbia il reddito di base universale. Il governo ha trovato tre aiuti proprio per il mese di settembre. Le casse dello Stato sono disastrate ma nonostante ciò il governo comunque sia mette in campo tre bonus che sono veramente strategici.

Il bonus per gli studenti

Il primo aiuto pensato dal governo Draghi è rivolto proprio agli studenti.

Pixabay

Infatti mandare i figli a scuola è diventato costosissimo per le famiglie da quando è arrivata l’inflazione e quindi qualsiasi costo che possa essere abbuonato agli italiani dal punto di vista della scuola è sicuramente importante. Dunque il primo bonus è proprio il bonus trasporti pubblici. E’ stato proprio nel decreto di aiuti bis che questo bonus è stato chiarito e si è sottolineato che può valere fino a 60 euro per coprire la spesa di bus metropolitane e qualsiasi mezzo pubblico. Persino il treno può essere coperto dal bonus per i mezzi pubblici pensato per gli studenti.

Due bonus molto attesi

Un secondo bonus pensato però soltanto per gli imprenditori è il bonus fiere che può dare una concreta mano a tanti imprenditori che oggi purtroppo si trovino in difficoltà. Questo aiuto vale 10 mila euro e copre fino al 50% delle spese relative agli eventi. Il terzo bonus che arriva a settembre è il famoso bonus 200 euro. Teoricamente il bonus €200 doveva essere erogato a luglio ma poi tra una cosa e l’altra in realtà per tanti arriverà soltanto a settembre. Infatti sarà proprio a settembre che il bonus €200 arriverà per le partite IVA con un click Day che sta facendo molto discutere e tante partite IVA saranno escluse. Tuttavia i pensionati attendono con ansia l’aumento delle pensioni con l’anticipo sulle perequazioni.