Bonus TV: finalmente altri 30€ +100€ (subito) per comprare il nuovo televisore, che sconto

Il doppio bonus TV è sicuramente uno dei più amati dagli italiani, ma adesso ritorna e per i cittadini è davvero una festa.

Il Ministero ha fatto sapere che i fondi per il doppio bonus tv non sono esauriti e che quindi ogni famiglia italiana potrà ancora ricevere il doppio bonus.

ANSA

Vediamo come funziona e come beneficiare del doppio ricco sconto.

Torna il doppio bonus

Dunque il ministero ha precisato che i fondi previsti per il doppio bonus ci sono ancora e quindi vediamo come comprare la nuova tv col forte sconto di stato.

Pixabay

Questa è sicuramente una notizia positiva perchè l’inflazione sta mettendo a dura prova le famiglie e tante hanno veramente difficoltà ad andare avanti. Prima il covid e adesso guerra del gas ed inflazione stanno stangando troppo le famiglie italiane e i bonus sulle spese sono fondamentali. Innanzitutto è importante chiarire che i bonus sono 2. Il primo bonus disponibile è il bonus tv e decoder che vale 30 euro per l’acquisto di un tv o anche di un semplice decoder adatto ai nuovi standard di trasmissione (DVBT-2/HEVC) attivi a partire da questo 2022.

Doppio risparmio

Avere questo bonus da 30 euro è molto facile. Al momento dell’acquisto del tv o del decoder, compilare un modulo nel quale si dichiara di avere un ISEE entro i 20.000 euro e nel quale si dichiara anche di essere residenti in Italia e di essere in regola col pagamento del Canone RAI. Infatti se si dichiara di essere in regola con questi tre requisiti, il rivenditore applicherà automaticamente lo sconto fino a 30 euro. Ma quello più interessante è l’altro bonus, quello da 100€ che fa risparmiare tanto se si acquista un televisore nuovo e si rottama uno vecchio.

Il bonus da 100€: aperto a tutti

Se il bonus da 30 euro ha un limite isee, quello più vantaggioso da 100 euro non ha questo limite ed è aperto a tutti. Infatti questo secondo bonus ha come unico vero requisito la rottamazione del televisore ormai obsoleto, cioè acquistato prima del 22 dicembre 2018. In sostanza al momento dell’acquisto del televisore nuovo (adatto al nuovo standard di trasmissione del digitale terrestre DVB-T2 – HEVC MAIN 10) bisogna dare indietro quello vecchio e si avrà lo sconto di 100 euro.