Bonus TV: oltre i €130 ora arrivano €50 in più, gioia delle famiglie per il nuovo aiuto

Il Ministero ha chiarito che i soldi per il bonus TV sono ancora attivi e in più arrivano anche 50 euro extra.

Come sappiamo i bonus diventano sempre più preziosi in questo periodo perchè le famiglie sono in forti difficoltà.

ANSA

Anche le spese più banali come l’acquisto di un televisore oggi vengono rimandate dalla famiglie perchè la situazione economica e sempre più incerta e soprattutto perchè il costo della vita aumenta in continuazione. Ma i nuovi bonus sulla tv sono un aiuto molto concreto che vale la pensa sfruttare.

Bonus tv potenziato

Vediamo come funziona. I due bonus TV da 30 e 100 euro continuano ad essere attivi e le famiglie li possono sempre richiedere.

Pixabay

Il bonus da €30 lo possono richiedere le famiglie entro un certo ISEE per l’acquisto di un nuovo televisore o anche soltanto di un decoder. Mentre il bonus più ricco è quello da 100 euro. Il bonus da 100 euro si può richiedere anche senza ISEE semplicemente restituendo al venditore del televisore, un vecchio televisore ormai superato e da rottamare. Quindi i due bonus da €30 senza la rottamazione del televisore ma con il limite ISEE e da 100 euro senza limiti ISEE ma con la rottamazione del televisore sono ancora attivi.

50 euro in più

Questo è stato rappresentato proprio dal Ministero che ha chiarito che il budget è ancora sufficiente. Arrivano anche 50 euro extra. Questi 50 euro extra in sostanza sono la nuova soglia del bonus da €30. Quindi il vecchio bonus da €30 viene innalzato a €50 per l’acquisto di tv e decoder moderni. Tuttavia questo innalzamento da €30 a €50 del bonus della televisione non vale proprio per tutti. Infatti questo bonus potenziato a 50€ vale per tutte le popolazioni che risiedono nei paesi di montagna e che dopo lo switch off ancora non riescono ad avere con chiarezza il segnale della televisione.

Da 30 euro a 50 euro

Quindi ricapitolando il bonus da 100€ per la rottamazione del vecchio televisore rimane assolutamente intatto e si può percepire senza limitazioni ISEE semplicemente dando indietro un televisore acquistato prima del 22 dicembre del 2018. Il bonus da €30 o da 50 euro si può sempre richiedere ma bisogna avere un ISEE entro i 20.000 euro e altri componenti del nucleo familiare non devono già aver richiesto lo stesso bonus. Ma questo bonus €30 scatta proprio a 50€ per chi viva nei paesi delle comunità montane.