Gioia delle famiglie per il nuovissimo Bonus da €400: la domanda ufficiale per un dono subito

Per le famiglie italiane andare avanti sta diventando sempre più difficile ed è soprattutto quando ci sono i figli a carico che i problemi aumentano.

Ma questo nuovo bonus da ben 400 euro pensato proprio per le famiglie con i figli è un aiuto da utilizzare e da sfruttare in un momento come questo.

ANSA

Bisogna essere chiari: l’attuale condizione delle famiglie italiane con i figli a carico è veramente durissima.

Tante famiglie in difficoltà

Le famiglie italiane scontano decenni di totale disinteresse da parte dello stato.

Pixabay

Gli stipendi e le retribuzioni sono diventate veramente da fame e tanti Italiani si spaccano la schiena per ricevere realmente un tozzo di pane. Quindi questo fa capire da un lato quanto siano importanti i bonus per le famiglie con i figli a carico ma d’altra parte, fa anche capire perché la tensione sociale In Italia sta crescendo molto e in autunno con l’impennata delle bollette si rischiano tensioni ancora più forti Questo bonus per i figli a carico da ben 400 euro è un bonus molto particolare ed è assolutamente cumulabile con l’assegno unico universale.

Cumulabile con AU

Infatti le famiglie italiane sanno bene che da quando è arrivato l’assegno unico universale tutti i bonus precedenti per i figli a carico sono stati cancellati. Davvero pochi bonus sono rimasti a disposizione delle famiglie da quando è arrivato l’assegno unico e quindi è importante utilizzarli: questo bonus da €400 al mese quindi è assolutamente cumulabile con l’assegno unico e non c’è conflitto tra un bonus e l’altro. Questo bonus è uno di quei bonus che si può avere proprio al momento della nascita del bebè. Infatti è proprio al momento della nascita del bebè che le famiglie incontrano tante spese forti e devono sostenere un esborso piuttosto consistente.

Come averlo

Ma oltre alle varie spese connesse con la nascita del figlio c’è anche il fatto che molto spesso le famiglie devono anche acquistare il latte artificiale. Infatti tante mamme pur cercando in tutti i modi di allattare al seno, non riescono a produrre latte oppure ne producono troppo poco. In questo caso si può chiedere proprio il bonus da €400 sul latte artificiale. Questo bonus di €400 euro per il latte artificiale va richiesto all’ASL. Infatti l’ASL dopo aver verificato che la mamma non produce il latte o che ne ha troppo poco erogherà questo bonus a 400 euro, eventualmente anche rivalutando la mamma mese per mese.