Bollo auto: lista COMPLETA auto che te lo fanno evitare (anche controlli Fisco anni precedenti)

Vediamo quali sono le automobili che ti fanno evitare il bollo dell’auto, ma soprattutto vediamo anche come evitare i controlli dell’Agenzia delle Entrate per quanto riguarda i bolli auto arretrati.

Il bollo dell’auto è una tassa veramente odiatissima dagli italiani perché si tratta di una tassa sul possesso dell’automobile.

ANSA

Se è vero che il bollo auto è sempre odiato dagli italiani è vero anche che con questi fortissimi rincari diventa ancora più sgradito pagare questa tassa.

Auto che ti fanno evitare il bollo auto

Dunque vediamo innanzitutto quali sono tutte le auto italiane che ti permettono di evitare il pagamento del bollo dell’auto e anche come metterti al sicuro se hai qualche bollo dell’auto pregresso non pagato.

Pixabay

Innanzitutto le auto che permettono di evitare il bollo sono le auto elettriche. Infatti tutte quante le auto elettriche sono esentate dal bollo proprio perché lo Stato vuole incentivarne l’utilizzo. Ad essere esentate dal bollo auto sono anche le auto coperte da legge 104 e quindi adibite al trasporto delle persone diversamente abili. Un’ultima categoria di auto completamente esentate dal bollo del è anche quella delle auto d’epoca.

Come mettersi in regola per i vecchi bolli non pagati

Ma che cosa succede se si hanno vecchi bolli auto non pagati? Il bollo auto è un tributo regionale e non dipende dall’effettiva circolazione del mezzo ma dalla semplice proprietà. Bisogna tenere presente che il pagamento del bollo auto scade l’ultimo giorno del mese successivo a quello dell’immatricolazione. Se hai i vecchi bolli auto non pagati ti puoi rimettere in regola. Infatti entro 14 giorni dalla scadenza sanzioni ed interessi sono veramente bassissimi. Entro 30 giorni dalla scadenza devi pagare in più 1,5% dell’importo, invece oltre un anno dalla scadenza l’importo da pagare in più è del 30%.

Come evitare i problemi più gravi

Le cose diventano realmente gravi se non si paga il bollo dell’auto per addirittura tre anni. Infatti superati i tre anni arriva la cartella esattoriale e quindi partono i 60 giorni per il pagamento. Se non paghi quello che devi entro i 60 giorni ci saranno le procedure per le esecuzioni forzate e potrà scattare anche il fermo amministrativo dell’auto. Per vedere se sei in regola con i pagamenti del bollo puoi andare sul sito dell’agenzia delle entrate ma anche sul sito dell’ACI.