Gas: attenzione stangata subito, Governo risponde con bonus 700€ e gas GRATIS

La stangata sul gas sarà più rapida e più forte del previsto ma arrivano i nuovi fortissimi aiuti statali.

La situazione del gas precipita. Putin chiude i rubinetti ed il prezzo sulla borsa di Amsterdam si impenna.

ANSA

Vediamo gli aiuti statali straordinari per le famiglie e sono davvero consistenti.

Gas alle stelle subito e arrivano i nuovi bonus forti

Che in autunno ci sarebbe stata la stangata sul gas ormai era chiaro ma adesso emerge come sarà più rapida e forte del previsto.

Pixabay

Prima di vedere i forti aiuti statali vediamo che succede. Gli speculatori stanno facendo schizzare alle stelle il prezzo del gas sulla borsa di Amsterdam. Infatti gli analisti sottolineano che i prezzi folli ai quali è arrivato il gas non possono solo essere colpa della chiusura dei rubinetti da parte di Putin. Certo la chiusura dei rubinetti del gas russo è stata una stangata, ma sono gli speculatori a portare il prezzo così in alto.

Stangata immediata sulle bollette e nuovi aiuti (700euro)

La stangata sulle bollette sarà più rapida e forte del previsto dicono gli analisti perchè i prezzi battuti sulla borsa di Amsterdam si riflettono subito sulle bollette e le stangate saranno più dure del previsto. Quindi addirittura 9 milioni di famiglie specie al sud potranno finire in povertà energetica. Ma dallo stato arrivano aiuti forti. Innanzitutto il Governo ha confermato il bonus sociale sulle bollette. E’ confermato per le famiglie entro i 12.000 euro ed anche entro i 20.000 euro se hanno 4 figli a carico. Sempre confermato per beneficiari di reddito e pensione di cittadinanza. Ma la cosa più importante sono i due nuovissimi bonus da 600 e 700 euro e il gas gratis da ottobre.

Due bonus e gas gratis

Il primo bonus da 600 euro è il bonus luce e gas che il dipendente può avere dal datore di lavoro. Infatti tutti i datori di lavoro italiani potranno erogare un bonus sulle bollette ai dipendenti che sarà completamente esentato dalle tasse fino a 600 euro. Ma poi arriva anche il Bonus IREN richiedibile in base all’ISEE in tutti i comuni italiani che aderiscono all’iniziativa. Il bonus IREN si può richiedere al proprio comune e arriva addirittura ad oltre 700 euro per gli isee bassi. Ma è in particolare una regione italiana ad offrire addirittura il gas gratis da ottobre. Infatti i residenti in Basilicata pagheranno in bolletta solo trasporto ed oneri ma non il gas.