Bonus famiglia da €1000: tanta gioia per il nuovo dono-sorpresa (non devi allegare ISEE)

Per le famiglie italiane arriva un ricco bonus da addirittura €1000 che non richiede neppure l’ISEE.

Si tratta di un vero e proprio regalo anche perché oggi le famiglie sono in condizioni di forte fragilità.

ANSA – Paolo Giandotti – Ufficio per la Stampa e la Comunicazione della Presidenza della Repubblica)

Le famiglie italiane sono in forte difficoltà e quindi quando viene erogato un bonus interessante, specialmente se è facile da chiedere le famiglie non se lo lasciano scappare.

1000 euro subito sul conto

Prima di vedere come richiedere effettivamente questo bonus €1000 è importante sottolineare come la forte inflazione abbia reso estremamente fragili tante famiglie italiane.

Pixabay

La stangata sulle bollette rischia di far finire in povertà energetica addirittura 9 milioni di Italiani. Parliamo effettivamente di cifre tremende e quindi non stupisce che gli italiani siano sempre alla ricerca di bonus. Questo bonus da €1000 è pronto per essere versato agli italiani perché la domanda può partire già dal 16 settembre 2022. Si tratta di un bonus oggettivamente di grande valore e che ha la forte particolarità di non richiedere l’ISEE.

Particolare: non chiede ISEE

Infatti come sappiamo bene l’ISEE è la precondizione di praticamente tutti i bonus che ci sono in Italia e quindi dal 16 settembre sicuramente saranno tanti a voler richiedere questo bonus. Questo bonus è un bonus sicuramente ecologico perché va ad erogare mille euro alle famiglie proprio per una scelta ecologica e che non impatta sull’ambiente. Oggi molti polemizzano con i bonus perché li ritengono una misura di tipo assistenzialista e li stanno molto avversando. Ma con le famiglie in difficoltà così forte i bonus vanno richiesti assolutamente perché altrimenti tanti potrebbero non farcela.

Come fare domanda

Per richiedere questo bonus c’è bisogno di aver acquistato una bicicletta elettrica detta anche e-bike oppure una cargo bike oppure di aver usufruito dei servizi di car sharing e bike sharing. Quindi si tratta di una serie di comportamenti ecologici che vanno ad essere premiati proprio con questo bonus fino a 1000 euro. Vediamo concretamente quanto viene erogato alle famiglie. Sostanzialmente alle famiglie spettano dai 300 ai 500 euro di rimborso se hanno acquistato una bicicletta elettrica mentre il rimborso passa dai 500 ai 1000 euro se hanno acquistato una più grossa cargo bike.

Bonus ecologico

Per poter beneficiare di questo bonus bisogna risiedere a Bologna perché si tratta di un bonus ecologico messo in campo proprio dal Comune di Bologna. Quindi le famiglie potranno ottenere questo aiuto proprio per tutti questi acquisti purché siano stati fatti dopo il 28 giugno 2022. Per ora questa misura è partita a Bologna ma come spesso capita in questi casi non è assolutamente escluso che misure ecologiche di questo genere possano anche partire in altre città italiane e quindi anche altri possano sfruttare un bonus ecologico di questo genere.