Gas: ad ottobre scatta lo sconto del 50% alle famiglie e arrivano gioia e serenità finalmente, chiedilo

La stangata su luce e gas è veramente durissima per le famiglie e addirittura 9 milioni di Italiani rischiano di finire in povertà energetica.

Ma da ottobre scatta una vera e propria rivoluzione e per gli italiani arriva la bolletta del gas dimezzata addirittura del 50%.

ANSA

Vediamo di capire che cosa sta succedendo. L’inflazione fortissima ma soprattutto la chiusura dei rubinetti del gas da parte di Putin hanno fatto schizzare alle stelle il prezzo del gas sulla Borsa di Amsterdam.

Sconto del 50%

Quindi il gas è carissimo e tante famiglie e tante imprese rischiano veramente di non farcela.

Pixabay

Proprio per questo dallo Stato arrivano aiuti vecchi e nuovi per quello che riguarda il gas. Innanzitutto c’è la conferma del bonus sociale sulle bollette ma sicuramente l’aiuto più forte è lo sconto del 50% sulle bollette del gas che scatta da ottobre. Nel decreto aiuti bis di agosto il governo ha confermato il bonus sociale sulle bollette. A poter fruire del bonus sociale sulle bollette sono le famiglie con un ISEE entro i 12.000€, oppure le famiglie con quattro figli a carico che abbiano un’ISEE entro i 20.000€.

Lo sconto più forte

Ovviamente il bonus sarà fruibile anche dai beneficiari del reddito di cittadinanza e della pensione di cittadinanza. Ma oltre a questo bonus è possibile fruire del bonus da 600 euro in busta paga, ma sicuramente l’aiuto più forte è proprio il dimezzamento della bolletta ad ottobre. I €600 in busta paga li potranno avere tutti quei dipendenti che hanno un datore di lavoro disposto a dare il bonus di €600 previsto dallo Stato e che poi sarà completamente esentato dalle tasse. Ma ci sono alcuni italiani che ad ottobre potranno avere una bolletta del gas realmente dimezzata. Infatti questa possibilità unica è stata resa possibile proprio da grandi compagnie che fanno estrazione di gas in Val d’Agri proprio in Basilicata.

Sconto del 50%

Infatti saranno Eni, Total e Shell a garantire uno sconto di circa il 50% sulla bolletta del gas a ottobre 2022 a tutti i cittadini della Basilicata. Infatti la regione Basilicata ha concesso a queste grandi aziende di fare delle estrazioni nel giacimento della Val d’Agri. Quindi a tutti i cittadini della Regione Basilicata ma soltanto alle prime case e non alle aziende ci sarà uno sconto particolarissimo in bolletta. Infatti queste famiglie pagheranno soltanto trasporto e oneri di sistema e non pagheranno la molecola gas che sarà offerta proprio da queste compagnie e quindi la bolletta sarà effettivamente dimezzata.