Bonus maggiorato sulle bollette: anche fuori requisiti, gioia famiglie, guida richiesta, nuovo regalo Draghi

Arriva una bella novità sul fronte dei bonus sulle bollette proprio perché le famiglie italiane sono in fortissima difficoltà e hanno bisogno di sostegni sempre nuovi e sempre più forti sui bonus statali.

Come sappiamo luce e gas sono in fortissimo aumento e sono tante le famiglie che non riescono a pagare le bollette.

ANSA

Proprio per questo c’è una via nuova per ottenere lo sconto maggiorato e quindi il bonus maggiorato.

Bonus maggiorato e platea estesa

Ottenere un bonus maggiorato su luce e gas significa avere un aiuto concreto su queste tremende bollette che mettono in ginocchio le famiglie e quindi vediamo come il governo viene in aiuto di tanti nuclei familiari.

Pixabay

Nel decreto aiuti per c’è stata la conferma piena dei bonus bolletta. Quindi tutte le famiglie entro i limiti previsti dalla legge potranno avere lo sconto in bolletta proprio su luce e gas. Ma adesso c’è anche la via per avere uno sconto maggiorato. Infatti bisogna tenere presente che tutto ruota sempre attorno all’isee. Molti avevano sperato che l’ISEE per il bonus bollette con il decreto aiuti ter potesse salire da 12.000€ a ben €15.000 ma questo non è successo.

Come averlo anche se non si avevano i requisiti

Tuttavia esiste sempre una via per rientrare nel bonus bollette. Infatti non è vero che il bonus bolletta venga ricalcolato ogni anno. In qualsiasi momento la famiglia che ritenga di aver avuto un peggioramento delle condizioni economiche ha sempre il modo di richiedere il bonus bolletta. Infatti il bonus bolletta si può richiedere in qualsiasi momento nel quale l’ISEE della famiglia scenda al di sotto dei 12.000€. Ma come fare a comunicare questo peggioramento immediato delle condizioni economiche all’Inps e quindi godere del bonus bolletta? La risposta è quella di utilizzare l’ISEE corrente.

Tante famiglie in più possono averlo

Infatti l’ISEE corrente permette di rappresentare la situazione economica attuale della famiglia ed è una vera e propria fotografia delle condizioni economiche attuali. Quindi proprio per questo se c’è un peggioramento delle condizioni economiche della famiglia si può richiedere l’ISEE corrente che andrà proprio a testimoniare queste peggiorate condizioni economiche e proprio in virtù dell’isee corrente si potrà quindi rientrare nei paletti per poter godere di questo sconto direttamente sulle bollette di luce e gas. Il tutto si può fare tramite la piattaforma online ma si può anche fare attraverso CAF e patronati.