Addio bolletta gas e addio termosifoni: italiani felici per queste 3 alternative a “costo zero”, sorpresa

Come sappiamo gli italiani sono fortemente alla ricerca di risparmio perché le bollette della luce del gas sono veramente terribili.

Voi lettori ci scrivete con forza come avete paura per il futuro proprio perché le bollette aumentano continuamente e perché il costo della vita è sempre più inaccessibile per le famiglie.

Pixabay

Ma arrivano ben tre alternative ai termosifoni che possono veramente far sorridere gli italiani e possono farli risparmiare veramente tanto. Come sappiamo la guerra in Ucraina e l’inflazione stanno facendo salire la bolletta del gas a livelli veramente tremendi.

Alternative al gas

Le famiglie che non ce la fanno pagare le bollette di luce e gas sono troppe e quindi di conseguenza si cercano alternative al classico riscaldamento a gas e con i termosifoni proprio perché ormai costano veramente tanto.

Pixabay

Innanzitutto il governo consiglia di non superare mai i 19 gradi e di utilizzare il riscaldamento in meno possibile. Ma ci sono ben tre alternative economiche al riscaldamento che le famiglie più furbe stanno mettendo in campo proprio per risparmiare veramente tanti soldi. Una prima alternativa economica è quella della caldaia elettrica. Infatti la caldaia elettrica non è molto diversa da uno scaldabagno.

Ecco i sistemi economici

Diversamente dalla caldaia a gas non c’è la combustione e quindi non ci sono fumi. La caldaia elettrica in sostanza riscalda la casa proprio con l’elettricità e se si hanno ad esempio i pannelli solari il risparmio può essere veramente fortissimo. Ma oltre alla caldaia elettrica ci sono anche altre alternative. Per esempio c’è anche la caldaia a biomassa. Infatti la caldaia biomassa riscalda l’acqua attraverso combustibili economici. Quindi si tratta di un’energia sicuramente più ecologica ma soprattutto ci sarebbe anche un grande risparmio.

Cosa scelgono gli italiani

Ma la caldaia più economica è proprio quella a pellet. Infatti se la caldaia biomassa è in generale è abbastanza economica è proprio quella pellet che risulta essere la più economica di tutte. In realtà quando si tratta di pellet il fastidio è proprio quello di salire i pesanti sacchi fino in casa. E poi c’è anche da dire che oggi persino il pellet è aumentato di prezzo a causa della durissima inflazione. Comunque sia anche se il pellet è aumentato di prezzo negli ultimi mesi e oggi un sacco da 15 kg costa notevolmente di più rispetto al passato non è da sottovalutare il fatto che comunque sia il pellet rimane più economico rispetto al gas e quindi chi ha una caldaia a pellet sicuramente risparmia tanto rispetto alla classica caldaia a gas. Comunque il consiglio è sempre quello di utilizzare il riscaldamento il meno possibile.