Disoccupati: lo Stato ti offre 2500€ subito sul conto ed un percorso per lavorare subito

Oggi la piaga della povertà diffusa fa il paio con la piaga della disoccupazione.

Ma arriva un aiuto ricchissimo da €2.500 da parte dello Stato che non solo mette soldi nelle tasche degli italiani ma aiuta anche concretamente a trovare un lavoro.

ANSA foto di Francesco Ammendola – Ufficio per la Stampa e la Comunicazione della Presidenza della Repubblica)

Come sappiamo oggi sono tantissimi gli italiani che non hanno un’occupazione e che non sanno come andare avanti nella vita.

Il dramma della disoccupazione ed il nuovo aiuto

Molto spesso si tratta anche di persone adulte che devono anche mantenere dei figli.

Pixabay

Purtroppo le situazioni di grave disagio e di grave sofferenza in Italia si stanno moltiplicando e questo è anche soprattutto colpa di uno stato sociale (non ci stancheremo mai di ribadirlo) che non aiuta in nessun modo chi è povertà. Tra l’altro con l’eliminazione del reddito di cittadinanza, le famiglie in difficoltà potrebbero davvero salire ad un numero esorbitante. Ma c’è un bonus che mette in tasca addirittura 2.500€ e questi soldi andranno proprio ad aiutare nella ricerca di un lavoro. Anzi grazie a questo bonus da 2.500€ il lavoro poi sarà praticamente assicurato.

Soldi subito ed un lavoro praticamente assicurato: c’è grande richiesta

Vediamo di capire come funziona questa importantissima misura. A poter beneficiare di questo bonus di 2.500€ sono proprio tutte quelle persone che stanno cercando un’occupazione. Infatti in Italia c’è un lavoro che è facilissimo da ottenere. Da nord a sud c’è una grandissima richiesta di camionisti ed autotrasportatori. Tuttavia per poter svolgere la professione del camionista dell’autotrasportatore c’è bisogno di avere una patente molto costosa. Lo stato mette in campo proprio 2.500 euro per poter conseguire questa costosa patente e per poter quindi fare da subito la professione del camionista e dell’autotrasportatore.

Con questa patente il lavoro inizia subito e la disoccupazione diventa un ricordo

Se si ha questa patente cominciare a lavorare è davvero facile perché le aziende dell’autotrasporto cercano camionisti da nord a sud e non ne trovano. Con questo bonus da 2500€ chiamato genericamente bonus patente si potrà conseguire le patenti CQC che sono proprio quelle per trasportare i mezzi pesanti. Con questa patente si possono condurre i mezzi che pesano più di 3,5 tonnellate. Il bonus patente può essere fruito da chi abbia tra i 18 ai 35 anni ed il rimborso arriva a 2.500€. Per poter avere questo rimborso c’è hai bisogno di avere già sostenuto l’esame ed il rimborso sarà pari all’ 80% entro il tetto massimo del 2.500€.