Risparmia 250€ (luce, gas, acqua) in bagno grazie al trucco segreto, gioia immensa, fallo

Oggi le famiglie sono stangate dagli aumenti di luce e gas. Parliamo di aumenti terribili che hanno costretto ben 5 milioni di famiglie a non pagare la bolletta.

Ma la vera stangata dei consumi arriva proprio dal bagno e ben presto anche le bollette dell’acqua si alzeranno. Quindi è fondamentale capire come fare a risparmiare proprio in bagno.

Pexels

Le famiglie italiane hanno bisogno estremo di risparmio perchè purtroppo non vengono sostenute dallo stato contro questi rincari fortissimi.

Risparmiare 250 euro in bagno si può

Ma gli esperti sottolineano come la vera stangata delle bollette arrivi proprio dal bagno.

Pexels

Infatti è proprio in bagno che si concentrano molti di quei consumi che fanno lievitare la bolletta ma è proprio in bagno che si possono mettere in campo i trucchi più utili per risparmiare. Innanzitutto in generale per risparmiare è fondamentale avere un impianto di riscaldamento ben revisionato. Infatti se l’impianto di riscaldamento funziona male tenderà a sprecare tanto gas e la bolletta si impennerà. Invece un impianto che funziona bene riesce a far risparmiare davvero tanto. Inoltre è importante avere infissi che non disperdono l’aria calda prodotta in casa. Infissi vecchi o che comunque disperdono il calore sono un vero e proprio spreco.

Ecco come risparmiare in bagno

Per quanto riguarda il bagno è importante capire come purtroppo anche le bollette dell’acqua si alzeranno molto. Infatti gli acquedotti comunicano che i costi energetici per loro sono diventati altissimi con la fiammata dei costi di luce e gas e quindi purtroppo dovranno scaricare la spesa sul cliente. Quindi anche risparmiare acqua è fondamentale. Per risparmiare l’acqua è necessario fare docce veloci e lavarsi i denti senza lasciar correre sempre l’acqua. Sulla doccia le associazioni a tutela dei consumatori si sono molto focalizzate perchè la doccia è una vera stangata.

Risparmiare 250 euro solo con la doccia

Per anni il gas è stato a buon mercato e quindi è normale che gli italiani abbiano preso l’abitudine di farsi delle lunghe docce calde rilassanti. Ma oggi queste docce sono una stangata. Infatti per risparmiare 250 euro grazie alla doccia bisogna agire su più fronti. Innanzitutto bisogna tenere la temperatura dell’acqua non troppo alta e poi bisogna fare docce molto più brevi. Sembrano piccoli cambiamenti ma se diventano delle abitudini regolari si può davvero arrivare ad avere un risparmio di ben 250 euro sulle bollette di un anno. Ma per azzerare i costi l’idea vincente rimane quella del solare termico che eroga acqua calda a costo zero.