Tasse azzerate se hai figli: famiglie pazze di gioia per il quoziente familiare, non paghi niente

Il nuovo governo di destra appena giurato nelle mani del presidente Sergio Mattarella e Giorgia Meloni mette in campo le sue novità per quello che riguarda la gestione dello stato.

Ma arriva una novità veramente clamorosa sulle tasse e le famiglie che hanno i figli a carico potranno vedersele praticamente azzerate in tanti casi.

ANSA

Sicuramente le tasse scenderanno moltissimo se si hanno i figli a carico ma vediamo come funziona e perché alcune famiglie effettivamente potranno vedere crollare la loro tassazione e in questo periodo è sicuramente una salvezza.

Novità a favore chi ha figli a carico

Giorgia Meloni ha improntato la sua azione di governo ad un duro contrasto nei confronti del reddito di cittadinanza ma anche ad un aiuto più forte alle famiglie per quanto riguarda le bollette.

Pixabay

Ma Giorgia Meloni si è concentrata soprattutto sugli aiuti per quello che riguarda le famiglie che hanno i figli. Infatti effettivamente oggi sono proprio le famiglie che hanno i figli a carico a non riuscire ad andare avanti. Con la terribile inflazione le famiglie che hanno i figli a carico non riescono a stare dietro a tutte le spese necessarie per mantenere un figlio e quindi proprio per questo tantissime si stanno trovando in forti difficoltà. Tra l’altro con il taglio del reddito di cittadinanza saranno proprio le famiglie più in difficoltà a non riuscire ad andare avanti.

Bonus e taglio delle tasse

Ma Giorgia Meloni ha pronto un piano di bonus e di tagli delle tasse che andranno proprio ad aiutare le famiglie con i figli. Innanzitutto si parla di bonus innovativi per le famiglie con i figli a carico. Quindi dovrebbero arrivare bonus completamente nuovi. Ma un altro aiuto fortissimo per le famiglie con figli a carico è proprio l’aumento dell’assegno unico del 50%. Infatti l’assegno unico universale teoricamente l’anno prossimo avrebbe dovuto aumentare dell’8%, secondo secondo quanto stabilito da Mario Draghi. Un aumento dell’8%, era sostanzialmente un aumento proporzionato all’inflazione. Ma Giorgia Meloni ha promesso un aumento del 50% dell’assegno unico universale e questo significa che proprio le famiglie con un ISEE più basso potranno avere €300 per ogni mese e per ogni figlio.

Quoziente familiare

Quindi oltre all’aumento dell’assegno unico arriva però anche il quoziente familiare. Fino ad oggi le tasse erano pagate su base personale. Quindi sostanzialmente ogni cittadino pagava le tasse sulla base di quello che guadagnava. Ma con l’arrivo del quoziente familiare cambia tutto. Infatti un padre di famiglia che guadagni una certa cifra paga le tasse su quella cifra, ma con l’arrivo del quoziente familiare proposto da Giorgia Meloni se quel padre di famiglia ha una moglie e due figli a carico le tasse saranno divise per quattro perché sostanzialmente saranno divise sulla base dei componenti del nucleo familiare.