Multa stradale: puoi non pagare e annullarla, il modo facile, veloce, funziona sempre

Purtroppo tanti Italiani ricevono delle multe stradali. Parliamo sia delle multe che vengono notificate a casa che anche quelle messe più banalmente sul parabrezza.

Ma le multe automobilistiche non vanno necessariamente pagate e in tantissimi casi puoi non pagare una multa oppure annullarla.

I Love Trading

In linea di principio una multa è qualche cosa che dovrebbe essere pagato per forza ma non è necessariamente così.

Come non pagare ed annullare

Innanzitutto se si paga velocemente si può pagare in modo ridotto ma tanti cittadini invece vogliono approfondire la questione e proprio facendo così possono davvero non pagare la multa.

Pixabay

Una multa infatti può essere non pagata per tantissime ragioni e tutti assolutamente legali. Innanzitutto molto spesso la multa è stata elevata per errore e quindi proprio chi ha elevato alla multa ha commesso qualche violazione o qualche errore e quindi la multa non è legittima e non va pagata. Ma oltre alla multa che può essere non pagata perché illegittima ci sono anche le multe che non sono da pagare per i cosiddetti vizi di notifica.

Tanti vizi ti permettono di non pagare

Infatti tanto per fare un esempio la multa non può arrivare anche con tantissimo ritardo ma deve essere contestata in un modo piuttosto celere. In alcuni casi le forze dell’ordine fermano il trasgressore e gli consegnano il verbale e anche la multa. Ma se si rileva qualche vizio per quello che riguarda una multa come si può fare a non pagarla? La prima via è quella del cosiddetto ricorso in autotutela. Il ricorso in autotutela coinvolge proprio gli stessi organi che hanno inflitto la multa e costa quasi nulla ma le possibilità di avere effettivamente l’annullamento della multa sono poche. Invece è molto più facile avere l’annullamento della multa se si ricorre al prefetto o al giudice di pace. Al prefetto bisogna ricorrere entro 60 giorni dalla notifica dal verbale. Invece al giudice di pace si potrà ricorrere entro i 30 giorni.

Gli accorgimenti per non pagare

Dunque non pagare la multa e far valere le proprie ragioni in caso di vizi è assolutamente possibile ma ci sono alcune cose da tenere assolutamente in considerazione. Innanzitutto il vizio si deve essere vero perché quando si ricorre contro una multa comunque si pagano pesanti spese legali quindi se si è sicuri che la multa contenga un vizio si può assolutamente difendere le proprie ragioni ed effettivamente la multa può non essere pagata. Tuttavia se non siete assolutamente certi che la multa sia viziata dal punto di vista formale o da un punto di vista della notifica è meglio pagarla velocemente onde evitare costi ancora maggiori.