Stufa pirolitica: costa €100 e offre il massimo dell’efficienza (addio gas) risparmio mostruoso comprala subito

Oggi le famiglie hanno un estremo bisogno di risparmiare sul riscaldamento. La questione del riscaldamento sta diventando un vero e proprio tema sociale.

Infatti questo inizio di novembre ha garantito temperature molto miti ma ben presto arriveranno i periodi freddi.

I Love Trading

Le famiglie hanno bisogno di riscaldare la casa ma non sanno come fare visto che le bollette di luce e gas sono salite in maniera spaventosa.

Una stufa che garantisce il massimo del risparmio contro la stangata del gas (meglio del pellet)

La chiusura dei rubinetti del gas da parte di Putin ha fatto letteralmente impennare il costo delle bollette e questo significa che tante famiglie italiane non riescono veramente a far fronte a queste spese.

Pixabay

Fino ad ora le famiglie per cercare di risparmiare sul gas avevano pensato che la soluzione migliore fosse il pellet ma adesso salta fuori come la stufa pirolitica sia in realtà in assoluto quella più conveniente e quindi per le famiglie c’è una vera e propria corsa all’acquisto. Il pellet fino all’anno scorso costava €5 per un sacco da 15 kg. €5 per un sacco da 15 kg significa una convenienza veramente forte rispetto al gas e quindi per tante famiglie era un ottima soluzione.

Massimo risparmio

Ma poi il pellet è salito tanto di prezzo per due motivi. Prima di tutto la fortissima infrazione ha coinvolto anche questa materia prima energetica ma poi il fatto che tanti Italiani abbiano comprato la stufa a pellet ha fatto sì che i prezzi effettivamente salissero di tanto. Oggi un sacco da 15 kg di pellet costa proprio 12 euro e questo significa che il pellet non è più qualcosa di conveniente. Ma proprio per questo adesso gli italiani stanno passando alla stufa pirolitica. La stufa pirolitica funziona attraverso un raffinato procedimento fisico. Infatti le biomasse vengono portate ad alta temperatura: parliamo anche di tre o 400 gradi ma in assenza di ossigeno.

Come funziona e perchè ti conviene tanto per risparmiare

Il fatto che le biomasse vengono portate a tre o 400 gradi in assenza di ossigeno garantisce un’efficienza energetica pari a 200% rispetto alle stufe tradizionali. Proprio per questo le stufe pirolitiche oggi si affermano come un’occasione di risparmio veramente fantastica. Una stufa a pirolitica parte dai €100 per i modelli più piccoli ma può arrivare anche ai €2.000€. Ma proprio per questo gli italiani si stanno facendo un pensierino e proprio grazie a questa tecnologia possono arrivare a risparmiare veramente tanto sulla stangata del riscaldamento.