Vediamo cosa sta succedendo alle azioni Intesa Sanpaolo e perché è molto importante da capire

Si è assistito nell’ultima settimana ad un rialzo superiore all’8% per quanto riguarda le azioni Intesa Sanpaolo.

Parliamo quindi di un rialzo veramente fortissimo che si era verificato soltanto una volta nell’arco di questo 2022.

ANSA

Intesa San Paolo è un titolo a grande capitalizzazione e quindi un rialzo settimanale dell’8% non è qualche cosa che possa capitare tutti i giorni.

Rialzi forti ma la questione è legata all’analisi tecnica

Infatti un forte rialzo può alle volte capitare su azioni di società molto piccole ma quando parliamo di grosse aziende, un rialzo forte è qualche cosa effettivamente da capire.

ANSA

Effettivamente questo forte rialzo settimanale tra l’altro fa il paio anche con un forte rialzo giornaliero e quindi è importante capire che cosa sta succedendo. Tra l’altro bisogna sottolineare che secondo gli analisti le azioni Intesa San Paolo sono anche sottovalutate. Infatti secondo molti analisti le azioni potrebbero addirittura spingersi verso i 2,193 euro. Dunque secondo gli analisti che stanno monitorando il titolo Intesa San Paolo questi fortissimi aumenti più che essere sintomatici di un momento di ipercomprato sono anzi probabilmente solo l’antipasto di aumenti ancora più forti.

Appare sempre sottovalutato e chiaramente fa gola

Infatti se guardiamo all’analisi tecnica ci rendiamo conto che praticamente qualsiasi indicatore si utilizzi su questo titolo, ci parla sempre di un titolo sottovalutato. Quindi quello che sta sorprendendo molti analisti è proprio il fatto che questi forti rialzi non stiano in qualche modo impensierendo i trader, anzi proprio i trader che più si affidano all’analisi tecnica continuano a considerare questo titolo come un titolo sostanzialmente sottovalutato.

Su tutti gli indicatori il segnale è sempre quello di un titolo destinato a salire

Un titolo così rilevante che sia fortemente sottovalutato praticamente su tutti gli indicatori chiaramente è molto appetibile. In questo duro periodo dal punto di vista economico con tante minacce che rendono nervosi i mercati borsistici internazionali e con la fiammata dei prezzi energetici, un titolo come questo che mette a segno rialzi così forti e che fanno notizia e che contemporaneamente appare sottovalutato sotto qualsiasi tipo di esame tecnico non può non colpire. Ecco perché ultimamente si sta discutendo molto del titolo Intesa Sanpaolo. In realtà a far discutere e ad attirare l’interesse degli investitori è la sua particolare situazione tecnica anche forse di più dei rialzi macroscopici messi a segno nell’ultimo periodo.