Busta paga, pioggia di soldi: 6 anni di arretrati per tutti, centinaia euro mese “super gioia”

Busta paga in arrivo per il mese di dicembre. E si prevedono dei pagamenti davvero pesanti. Ma chi riguarderanno in maniera specifica?

Quando si fatica ad arrivare a fine mese, si comincia presto a fare il conto alla rovescia. A vedere quanti giorni mancano alla data stabilita per l’accredito dello stipendio. Quest’anno, più mai, all’impazienza si unisce l’angoscia di non riuscire a superare un momento davvero difficile. E mentre chi, purtroppo, a vivere nell’emergenza è un po’ abituato, per chi non ha mai vissuto questa condizione è davvero un dramma, perché non sa come affrontarla.

Busta paga
Busta paga (Fonte: ilovetrading.it)

L’emergenza è poi doppiamente angosciante quando si avvicinano le festività natalizie. Le feste regalano gioia ma sanno regalare anche un’angoscia che è amplificata proprio dal clima di festa. Ma per qualcuno le prossime festività natalizie saranno sicuramente più liete. Sono i tanti lavoratori che a dicembre riceveranno una busta paga davvero pesante, “ricca” di denari. Ma chi sono i fortunati lavoratori?

Busta paga pesante nel mese di dicembre

Aiuti, sostegni, misure atte a ridurre il peso di una crisi economica che sta segnando profondamente il tessuto sociale italiano. Aiuti, sostegni, misure per le famiglie e per le imprese. La crisi energetica ha prodotto bollette dell’energia che presentano conti, il più delle volte, che non si è in grado di poter saldare. Anche fare la spesa è diventato un problema enorme dato i costi lievitati a seguiti di un’inflazione galoppante ed inarrestabile.

Se a tutto questo si aggiunge che vi sono milioni di famiglie con un mutuo casa a tasso variabile in corso, che hanno visto aumentare la rata di oltre 150 euro negli ultimi mesi, per via dell’aumento dei tassi, il quadro che ci si prospetta non è soltanto desolante, è davvero preoccupante. E si attende la busta paga di dicembre come la manna dal cielo. Qualcuno teme anche qualche brutta sorpresa, ma è più che altro il frutto di un periodo di difficoltà iniziato durante la pandemia.

Gli strascichi residui si trasformano in un malcelato pessimismo. Si sperava davvero di essersi lasciati ormai alle spalle un periodo lungo e difficile. Ma qualcosa di ancora peggiore è apparsa al nostro orizzonte, portando nuovi problemi accanto a quelli preesistenti. E tanti sorrisi si sono spenti sui volti. Ma non tutti reagiscono alla stessa maniera, anche perché qualcuno di loro ha un reale motivo per sorridere. Per alcuni lavoratori infatti il mese di dicembre porterà davvero buone nuove. Una busta paga davvero pesante.

A chi?

Chi sono i fortunati lavoratori che nel mese di dicembre riceveranno come strenna natalizia una consistente busta paga? Il rinnovo del contratto del comparto Scuola ha regalato finalmente un sorriso agli insegnanti ed al personale Ata. La busta paga di dicembre non soltanto conterrà lo stipendio comprensivo della tredicesima, ma si arricchirà di altri denari.

Busta paga
Busta paga (Fonte: Pixabay)

Infatti a stipendio e tredicesima si andranno a sommare gli arretrati degli anni passati. Un bel gruzzolo per il personale scolastico! Nel periodo più difficile, questa notizia riesce a riportare il sorriso sul viso di molti. Di molti, ma non di tutti. Per gli altri non rimane che riprendere il mesto conto alla rovescia, nella speranza che la strenna natalizia non regali una “brutta sorpresa”.