Buoni Fruttiferi in regalo a Natale: quello nuovo (4,5%) per cui verrai ringraziato tutto l’anno

A Natale si possono fare tanti tipi di regali. Alcuni regali sono piuttosto effimeri e non lasciano niente a chi li riceve, altri regali invece sono decisamente più importanti. Un tipo di regalo particolarmente importante è un regalo che riguarda la beneficenza.

Infatti regalare un oggetto che sostanzialmente non è altro che un simbolo della veicolazione di danaro a qualche istituto di beneficenza, magari che si occupa dei tanti poveri che ci sono in Italia è sicuramente un regalo molto significativo.

Buoni fruttiferi
Buoni fruttiferi (I Love Trading)

Un altro regalo molto significativo è quello di regalare i buoni fruttiferi delle poste italiane. Un buono fruttifero delle poste italiane non è un regalo che si deprezza nel tempo o che magari si getta via pochi giorni dopo averlo ricevuto, ma anzi è un regalo che ti farà ricordare nel tempo e che ti farà ringraziare a lungo.

Quelli nuovi sono molto convenienti sotto il profilo del rendimento

I buoni fruttiferi esistono da più di un secolo ma ormai erano caduti un po’ nel dimenticatoio perché i tassi erano praticamente vicini allo zero. Ma da quando l’inflazione è aumentata tantissimo i buoni fruttiferi sono diventati molto appetibili e in effetti c’è chi li regala. Per esempio esiste un “Buono tre anni plus”, il “Buono rinnova” e il “Buono risparmio sostenibile”. Questi tre prodotti offrono tassi di interesse molto interessanti.

Ma c’è anche il buono fruttifero per minori che addirittura mette in campo un rendimento annuo lordo alla scadenza del 4,5 per cento. Un buono così è un regalo che forse un bambino non apprezzerà immediatamente. Probabilmente se si regala un buono fruttifero che rende il 4,5% un bambino o un ragazzo realisticamente non faranno i salti dalla gioia, ma sicuramente gli farete un regalo di grandissimo livello e poi vi ringrazierà nel tempo.

Un grande vantaggio che si rinnova

Un genitore ma anche un nonno, uno zio, un cugino che regali un buono fruttifero sicuramente sta facendo un regalo intelligente e fuori dal comune. E questo periodo di intelligenza e di lungimiranza c’è tanto bisogno perché le famiglie italiane soffrono tremendamente e poi guardano il futuro con giusta apprensione.

Buono fruttifero regalo natale
Buono fruttifero regalo natale (I Love Trading)

Il buono per i più piccoli può essere sottoscritto entro i 18 anni e il rendimento va dal 2,5 per cento per un possesso di un anno e sei mesi fino ad arrivare a un 4,5% annuo se viene posseduto per addirittura 18 anni. Tra l’altro proprio sul sito delle poste c’è un simulatore che consente proprio di capire quanto renderanno i vari fondi nel tempo.

Usare il simulatore sul sito può essere utile

Questo simulatore è molto utile ed aiuta effettivamente i clienti a schiarirsi le idee. Spesso infatti molti proprio facendo i calcoli con i simulatori sul sito di poste italiane arrivano alla conclusione su un determinato buono fruttifero: capiscono insomma se sia giusto per loro oppure no.