Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

Perdere 19 milioni in un attimo. Nuovo scandalo criptovalute

Foto dell'autore

Salvatore Dimaggio

Torna di prepotenza la questione sicurezza nel mondo delle criptovalute. Può un hacker sottrarre 19 milioni ad una popolare piattaforma? La risposta è si ed è accaduto a Cream Finance.

Ma come è possibile che accadano cose del genere e quanto questo impatta sul mondo delle criptovalute? Difficile dirlo. Tuttavia gli analisti guardano a questi casi con grande apprensione e comprensibilmente. Gli scandali del mondo delle piattaforme delle criptovalute si stanno susseguendo ad un ritmo molto intenso. In questo caso il criminale informatico ha sfruttato un reentrancy bug messo in campo dal token Amp. Questo token è basato su Ethereum ed è pensato per i pagamenti digitali Flexa. Questo è l’ennesimo flash loan attack che turba i sonni degli investitori in criptovalute. Alla fine è una questione di credibilità.

La credibilità di un sistema evanescente

 

Alle volte sono le autorità a parlare di scarsa trasparenza come nel caso di Binance, altre volte sono gli hacker a mettere a segno questi colpi clamorosi, ma sicuramente eventi del genere sono un forte deterrente per chi pensa di investire in criptovalute. L’investimento in criptovalute incorpora un rischio e questo vale per qualsiasi investimento. Poi c’è l’evanescenza di un mercato al quale tanti sono contrari per principio. Poi ci dobbiamo aggiungere le estreme fluttuazioni alle quale queste valute virtuali sono naturalmente soggette. Se poi ci aggiungiamo anche la questione della sicurezza è evidente che diviene assolutamente comprensibile la perplessità di tanti investitori.

Leggi anche: Vediamo se gli smartphone pieghevoli possono davvero far bene alla produttività

Tuttavia se il mondo delle criptovalute vuole diventare mainstream e vuole essere accettato da organismi come la Sec è davvero imprescindibile che risolva questioni come queste altrimenti la diffidenza degli investitori non potrà che irrobustirsi.

Leggi anche: Chef e star mediatiche: ecco i 10 più ricchi al mondo e come hanno fatto

Questi attacchi cadono in questo periodo delicato nel quale la SEC deve decidere se ed in che termini approvare degli ETF che incorporano anche investimenti in criptovalute.

Impostazioni privacy