Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

Gli influencer su Twitch sono in crescita verticale sia come numero che come giro d’affari.

Foto dell'autore

Salvatore Dimaggio

 Le agenzie di management dei personaggi di social ritengono che Twitch sia in assoluto uno dei social più forti e profittevoli.

Il legame tra il mondo dei videogiochi, quello dell’intrattenimento e quello dei social è risultato estremamente positivo per questo popolare social network che sta crescendo vertiginosamente. Acquistato qualche tempo fa da Amazon che lo ha ulteriormente potenziato, ormai questo social è uno di quelli che più riesce a far monetizzare ai suoi influencer. Infatti se ci pensiamo questo è l’unico social dove l’attività degli influencer è esclusivamente legata alla fruizione di prodotti, appunto, i videogame, quindi è evidente il rapporto commerciale già bello e pronto tra influencer, piattaforma e prodotto. In Italia vi sono degli influencer twitch che stanno andando davvero forte e stanno raggiungendo numeri importanti. Vi proponiamo quelli più interessanti.

I migliori d’Italia

Giorgio Calandrelli è il re italiano di questo social con quasi un milione e mezzo di follower. Il suo canale pow3rtv ospita soprattutto dirette su Call of Duty: Warzone e Fortnite ed il suo pubblico è altamente fidelizzato.
Subito dopo di lui si cambia completamente genere e dalla guerra si passa al calcio. Anche lo stile cambia completamente e ci si deve preparare ad un notevole livello di espressioni non proprio da educande. E’ Fifa 21 il gioco più giocato Edoardo Magro che supera il milione di follower sempre in costante aumento.
Di nuovo il calcio è al centro del canale di  ZanoXVII che quest’anno ha avuto un notevole incremento di seguito. 

Leggi anche: Pagamenti, app tablet e non solo: su WhatsApp cambia tutto

Anche forte è Francesco Marzano… ma tutti maschi? Si e se si continua sino alla decima posizione non si incontra nessuna giocatrice.

Leggi anche: Visual Merchandiser: vediamo come diventarlo e quanto guadagna l’artista della vetrina

In Italia non esiste a livelli apprezzabili quel fenomeno delle videogiocatrici seguitissime e ricche, spesso piuttosto provocanti, che spopolano sul Twitch americano. Almeno per ora. 

Impostazioni privacy