Le influencer non sono tutte ammiccanti: le food influencer hanno guadagni notevoli

Il mondo degli influencer è sempre molto dinamico. Da un lato abbiamo sempre più persone che tentano la fortuna in questo settore.

Dall’altro abbiamo sempre più aziende che comprendono quanto possa essere vantaggioso l’influencer marketing. Ecco dunque che in questo comparto davvero non c’è mai nulla di scontato. Eppure per molti il mondo degli influencer è legato inevitabilmente alla figura di belle ragazze che fanno leva sulla loro bella presenza e spontaneità. Al contrario il mondo degli influencer è un mondo molto variegato ed una delle categorie più forti è quella dei food influencer. Proprio in Italia abbiamo degli esempi davvero importanti. Sonia Peronaci o Benedetta Rossi sono personaggi che hanno saputo costruire un grandissimo seguito sui social e i loro guadagni sono davvero importanti. Nessuna delle due ha fatto leva su qualche ammiccamento al pubblico ma semplicemente sul piacere di cucinare.

Personaggi richiesti dalle aziende

Il vantaggio strategico del Food influencer rispetto ad altri generi è proprio quello di trovare molto più facilmente aziende disposte a sviluppare partnership di sponsorizzazione con lui. Infatti il settore del Food è uno di quelli che più spende nella pubblicità social. E poi c’è anche da dire che cucinando è assolutamente naturale utilizzare determinati prodotti che poi sono proprio quelli delle sponsorizzazioni. Ecco perché questo settore è in crescita ed è uno di quelli più ricercati dalle aziende di social media marketing. Sono proprio gli specialisti della sponsorizzazione social a sottolineare come questo settore sia uno di quelli dove per le aziende ha più senso puntare anche sulle nuove leve.

Leggi anche: Il noto Jeremy Siegel è assai pessimista sul NASDAQ. Rialzo tassi ed inflazione lo spaventano

Dunque non solo è facile trovare le partnership, ma anche è facile entrare in contatto con le aziende già con un modesto numero di seguaci.

Leggi anche: Guerra fredda Usa-Cina: lo spettro guerra dei dazi può far deragliare le borse

E’ una vera e propria transizione quella che è avvenuta tra il foodblogger ed il food influencer.