Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

Per Pechino le Olimpiadi invernali cinesi 2022 sono un incubo

Foto dell'autore

Salvatore Dimaggio

A Pechino le prossime Olimpiadi stanno diventando un vero problema.

La Cina ha bisogno di riabilitare la sua immagine a livello mondiale. Troppi problemi hanno intaccato la corsa dell’economia del dragone. La crisi della supply chain, unita al rincaro senza precedenti dei costi di produzione sta rendendo difficile la vita alle aziende cinesi. A ciò si aggiunga un aumento del costo dell’energia così drammatico da tornare al carbone e il quadro è completo. La Cina in questi anni ha dato al mondo l’immagine di un’economia dalla crescita senza fine, ma oggi tutto è cambiato. Lo scandalo Evergrande, perennemente ad un passo dal default ha fatto scoprire al mondo come la Cina sia gravata da una situazione creditizia molto problematica. In tutto ciò le Olimpiadi sarebbero provvidenziali per dare uno sprint di ottimismo e far ripartire l’economia creando anche un bello spot pubblicitario globale che fa sempre bene. Ma il covid è arrivato a sparigliare le carte.

Il covid rende tutto problematico

In Cina, così come un po’ in tutto il mondo la pandemia di covid ha ricominciato a correre. In Russia così come in tanti paesi dell’Est europeo ritornano i lockdown e forse anche UK e Belgio potrebbero fare lo stesso. E allora che fare? Se i numeri del covid dovessero crescere troppo, la tentazione sarebbe quella di rimandare i giochi che potrebbero essere un grande detonatore di contagi. Ma questa ipotesi è sgraditissima al governo cinese che non vuole offrire altre immagini di debolezza al mondo. Insomma se i numeri dovessero continuare ad aumentare, ci si troverebbe di fronte a queste due opzioni entrambe pessime.

Leggi anche: In Cina tornano i focolai Covid e viene rinviata la maratona di Wuhan

Pechino, così come il resto del mondo sta monitorando febbrilmente questa nuova fiammata covid.

Leggi anche: Crea un negozio su Amazon e vendilo: gli investitori li pagano oro

La speranza per Pechino e di poter fare i giochi in sicurezza e non perdere questa opportunità

Impostazioni privacy