Sempre meno Bancomat, ma se prelevi da un’altra banca c’è la stangata

I Bancomat in Italia sono sempre di meno.

Sono migliaia i piccoli comuni italiani nei quali non esiste più neppure uno sportello Bancomat. Ma come mai questa progressiva sparizione? Semplicemente le banche devono tagliare i costi e di conseguenza l’idea di fondo è quella di eliminare progressivamente sempre più filiali e sportelli bancomat. Chi vive nei piccoli comuni già si accorge che i Bancomat non esistono più, ma anche nelle grandi città stanno diventando sempre più difficili da trovare. Ma la vera insidia è un’altra. Dall’anno prossimo dovrebbe entrare in vigore una nuova regolamentazione che rende più costoso prelevare dal bancomat di una banca che non è la propria. Ed ecco la morale della favola: sarà più difficile trovare un Bancomat; molto probabilmente non sarà il bancomat della propria banca, ma di un’altra e così non solo si dovrà pagare una commissione ma la commissione dall’anno prossimo, diventa anche più salata.

Difficile da trovare e paghi di più

Decisamente pessime notizie per tutti quegli italiani che utilizzano normalmente il bancomat per prelevare i soldi per le spese di tutti i giorni. Le associazioni dei consumatori sono giustamente critiche nei confronti di questa deriva presa dal bancomat. Ma ci sono anche altri problemi che entreranno in campo dal prossimo anno. Infatti dal prossimo anno ci sarà uno sconvolgimento delle soglie relative al contante e ne parliamo all’articolo linkato qui sotto.

Leggi anche: Nuove soglie contanti e bancomat: fare confusione diventa reato

Il rischio è quello di fare confusione tra soldi al bancomat e soglie di utilizzo contante, quindi è molto importante non cadere in questo tipo di confusione. Ma un altro rischio relativo al Bancomat sono ovviamente le truffe e purtroppo è emersa una nuova tecnologia in grado di leggere le cifre che digitiamo sul tastierino persino se compriamo lo stesso con la mano e ve ne parliamo all’articolo linkato sotto

Leggi anche: Allarme bancomat: possono scoprire il PIN anche se copri il tastierino

Insomma il bancomat è sempre più nel mirino.