Attenti ai regali: ondata di truffe mette in crisi il Natale degli italiani

Le truffe natalizie stanno mettendo in allarme gli italiani. In questo periodo le forze dell’ordine segnalano un vero e proprio incremento delle truffe.

L’arrivo del Natale favorisce i truffatori che con mille pretesti possono raggirare dei poveri malcapitati. Vediamo come. Innanzitutto è molto diffusa la truffa del pacco in giacenza presso il centro di spedizione. Arriva un messaggio che dice che il pacco che si sta aspettando è in giacenza presso un centro di spedizione. Ma c’è un intoppo e per sbloccare il pacco bisogna cliccare sul link contenuto nel messaggio. Durante il periodo di Natale davvero tanti italiani attendono dei pacchi ed è frustrante sapere che il pacco che si attende con ansia è bloccato. Chiaramente si seguirà la procedura indicata per sbloccarlo. Attraverso questa truffa i criminali possono accedere a informazioni molto preziose del truffato sia per derubarlo che per ottenere sue informazioni personali.

Truffe insidiose che sfruttano il periodo

Ma questa non è che una delle truffe che stanno girando in questo periodo. La fantasia dei truffatori in questo periodo davvero può sbizzarrirsi perché con la fine dell’anno ci si scambia regali, ma ci arrivano anche gli auguri di persone che non sentivamo da tanto tempo e ci arrivano bonus e promozioni legati a raccolte punti che magari neppure avevamo mai iniziato. Insomma le forze dell’ordine invitano a stare in guardia perché lo scopo dei malfattori è sempre lo stesso: indurci a fornire informazioni importanti e farci cliccare sui link contenuti nei messaggi. Diventa allora davvero fondamentale diffidare da qualsiasi messaggio sospetto che ci arrivi.

Leggi anche: Banche italiane truffate per oltre 10 milioni di euro, come funzionava il raggiro

Ma ci sono anche delle truffe delle quali si parla poco e sono quelle che nascono sui siti di incontri. Possono ridurre sul lastrico e nella maggior parte dei casi non si denuncia per la vergogna. Ne parliamo all’articolo sotto.

Leggi anche: Le truffe sui siti di incontri prosciugano i conti ed umiliano

Insomma in questo periodo bisogna stare ancora più attenti.