La Finanza setaccia tutti i Bonus Covid: ecco quando si rischia la galera

Che i Bonus casa fossero nel mirino del fisco era cosa nota. Ma ora emergono controlli su tutti quelli dell’epoca Covid.

Troppo denaro è stato elargito dal governo e troppe truffe sono emerse. Ma se fino ad oggi si poteva credere che soltanto i bonus edilizi fossero soggetti a particolari controlli, una recente circolare dimostra come in realtà qualsiasi tipo di bonus legato al covid sarà setacciato dalla guardia di finanza. Questa recente circolare sottolinea come le Fiamme Gialle debbano passare in rassegna tutti i bonus erogati nell’epoca covid, perché ormai il governo sospetta che i raggiri potrebbero essere veramente troppi. Consideriamo che solo fino ad oggi e per i soli bonus casa sono emerse truffe per 4 miliardi. Quindi i controlli devono essere a tutto campo e chiunque abbia percepito soldi per qualche forma di bonus o agevolazione legata al covid va attentamente controllato. Vediamo insieme quali sono le operazioni che rischiano di più.

Finanza controlla i Bonus Covid

Alla Guardia di Finanza è stato reso noto di controllare soprattutto quelle erogazioni di denaro nelle quali siano coinvolte aziende costituite troppo di recente. Un’azienda costituita a ridosso della creazione di un bonus è fortemente sospettata di aver operato qualche simulazione pur di poter intascare i bonus. Ma non basta: le Fiamme Gialle dovranno stare particolarmente attente anche a quelle erogazioni di denaro pubblico che hanno visto come protagoniste varie realtà, ma tutte riconducibili sempre ai medesimi soggetti. Anche in questo caso il sospetto di operazioni fittizie fatte all’unico scopo di intascare indebitamente il bonus diventa forte. Le Fiamme Gialle dovranno valutare i vari bonus erogati analizzando in profondità i vari soggetti che sono stati coinvolti.

Leggi anche: Bonus musica: arrivano subito 1.000€ che faranno felici i ragazzi

Debbono insomma valutare attentamente il rischio di simulazione.

Leggi anche: Superbonus 110%: cambia tutto su proroghe e trainati. Ecco chi festeggia

Il rischio di interventi edili o di altro genere che appaiano creati ad arte solo per rientrare nelle previsione della normativa.