Bonus idrico: incredibile, oltre quello vero c’è anche quello truffaldino

Ha davvero dell’incredibile la notizia che il Bonus idrico avrebbe addirittura un “gemello” ingannevole e truffaldino.

Ma vediamo di capire meglio. Il bonus idrico 2022 e è stato riconfermato e tanti italiani in effetti lo attendono con ansia. Si tratta di un bonus conveniente e tanti vogliono aderire. Ma il Ministero precisa che la piattaforma per aderire a questo bonus non è ancora disponibile e mette in guardia su un incredibile piattaforma falsa che mette a serio rischio i cittadini. È stato proprio il ministero della transizione ecologica a spiegare come esiste una sorta di portale (forse più di uno) non ufficiale che consentirebbe di avere accesso al bonus idrico 2022 addirittura prima del tempo. Ciò è assolutamente falso e vediamo invece di capire come funziona il vero bonus idrico. Il bonus idrico consiste in un rimborso fissato in un tetto massimo di €1000 per tutte quelle spese che sono state poste in essere nell’arco dell’intero 2021, volte all’acquisto di rubinetti, soffioni e sanitari caratterizzati da un consumo di acqua minore.

Un bonus pericoloso

Infatti sono proprio questi particolari componenti dei nostri bagni a determinare il consumo idrico. Di conseguenza il bonus idrico va proprio a premiare chiunque scelga di aggiornare il proprio bagno con soffioni rubinetti e pezzi sanitari che abbiano un minor impatto dal punto di vista del consumo dell’acqua. Attenzione però perchè oltre ai limiti temporali fissati, appunto nell’intero anno 2021, c’è anche un altro paletto da rispettare. Molti lo dimenticano ma se non c’è regolare documentazione delle spese sostenute, non si può accedere. Ma il ministero ha voluto sottolineare come ci siano siti non ufficiali e pericolosi per che millantano la possibilità di aderire all’iniziativa.

Leggi anche: Superbonus 110%: cambia tutto su ISEE, edifici misti e calendario

Guai a credere a questi siti fasulli perché si rischierebbe tanto.

Leggi anche: Superbonus: regalo ai ricchi e genera inflazione. Presto sarà mini

Dunque bisogna attendere l’unico sito ufficiale che ancora non è disponibile.