Bonus mobili e condizionatore insieme: con la novità non paghi più niente

I bonus casa sono sempre al centro dell’attenzione perché consentono un risparmio veramente forte ai cittadini italiani.

Ma dall’agenzia delle entrate arriva un chiarimento che rende il bonus mobili e il bonus condizionatore super convenienti specialmente se fruiti insieme. Vediamo che cosa succede. Il bonus mobili e grandi elettrodomestici è stato confermato con l’ultima manovra finanziaria. Si tratta di un bonus popolarissimo perché consente di avere mobili e grandi elettrodomestici con un notevole sconto. Il tetto di questo bonus vale €10.000 e ciò significa che è un po’ più povero rispetto all’anno scorso perché l’anno scorso voleva ben €16.000. Ma la grande novità arriva dall’agenzia delle entrate che ha fatto un chiarimento che cambia davvero tutto per questi due bonus se fruiti contemporaneamente. Il bonus mobili e grandi elettrodomestici consente di acquistare mobili ed elettrodomestici purché questi ultimi siano di una classe energetica particolarmente alta. Ma fino ad oggi per avere questo bonus c’era bisogno che prima in casa ci fosse stato un intervento edilizio a fare da presupposto al bonus stesso.

Il massimo della convenienza

Questo rendeva questo bonus poco attraente per tanti. Ma l’Agenzia delle Entrate ha chiarito che per avere il bonus mobili e grandi elettrodomestici in realtà basta anche un intervento minimo come l’installazione di un condizionatore a pompa di calore. Questo apre moltissimo questo bonus anche perchè anche sull’installazione del condizionatore c’è il bonus. Dunque installando un condizionatore e usufruendo del relativo bonus e poi acquistando i mobili e grandi elettrodomestici subito dopo aver acquistato il condizionatore si può avere tutto agevolato. Importante però rispettare alcuni paletti. Le spese devono essere rigorosamente documentate e tracciabili.

Leggi anche: Caro energia, belle novità che salvano: bonus, rate e divieto di distacco così

Poi è anche fondamentale che i mobili e grandi elettrodomestici siano acquistati dopo il condizionatore.

Leggi anche: Bonus Renzi, nuova beffa: alcuni festeggiano i €1200 ed altri restituiscono

Decisamente un grandissimo risparmio prezioso specialmente in questo periodo di crisi e di inflazione.