Niente IVA se acquisti casa con questo bonus: sospiro di sollievo e proroga

Un Bonus davvero importante per molti beneficia di una proroga di rilievo.

Gli under 36 che usufruiranno del bonus per la prima casa avranno una bella sorpresa. Come sappiamo il mercato del lavoro è sempre più precario e per i giovani riuscire ad avere un’autonomia economica è sempre più difficile. In attesa che si sblocchi la questione del Reddito di Base che potrebbe offrire ossigeno specie ai più giovani, si allungano i termini di un bonus importante. La scadenza per il bonus che aiutava gli under 36 ad acquistare la prima casa era stata fissata al 30 giugno 2022. Ma adesso arriva una bella proroga che porta il bonus così importante per i giovani fino addirittura al 31 dicembre 2022. Ma c’è anche una bella notizia sull’iva. Ci sono però una serie di paletti da rispettare. Innanzitutto chi acquista deve avere fino a 35 anni di età. In secondo luogo l’ISEE deve essere entro i €40000. Infatti questa è una misura a sostegno di coloro i quali vogliono avere un’indipendenza dai genitori ma comunque entro una certa soglia appunto di introito.

Le novità sul bonus più utile

L’altro paletto è che si debba trattare della prima casa. Infatti il bonus non è riconosciuto a chi abbia già altri immobili. Ma una cosa particolarmente vantaggiosa è che se si acquista dal costruttore e quindi si sarebbe soggetti ad IVA, proprio quest’iva diventa un credito di imposta. Tra l’altro questo bonus è proprio focalizzato sui più giovani perché consente di avere particolari garanzie che potranno essere portate alla banca che erogherà l’eventuale mutuo. Come sappiamo infatti è la precarietà dei più giovani unita ad un mercato del lavoro che diventa sempre più ostile e nel quale i contratti a tempo indeterminato vanno progressivamente sparendo, a rendere difficile ottenere i mutui dalle banche.

Leggi anche: Bonus affitto al 100% più bonus affitto under 31: tante novità

Ma questo bonus offre anche vantaggi sull’imposta di registro e non solo.

Leggi anche: Fondo perduto, pioggia di soldi: stavolta tutti soddisfatti, regalo inaspettato

Insomma un aiuto concreto per chi voglia andare a vivere per conto proprio.