Torna la lotteria degli scontrini: ora è facile ed istantanea come un gratta e vinci

Nuova lotteria degli scontrini: cambia tutto, premi ricchi ed istantanei.

La lotteria degli scontrini era stata molto amata dai cittadini italiani ma era stata un successo a metà.

ANSA/FABIO FRUSTACI

Mentre alcuni l’avevano molto apprezzata e sostenuta e ci avevano anche vinto qualche soldo, in realtà per molti altri era troppo complicata da utilizzare e pertanto non è stata fruita fino in fondo.

Un ritorno gradito

Il governo però vuole far tornare la lotteria degli scontrini perché è uno strumento utile alla lotta all’evasione. Ecco perché il Sottosegretario Freni ha spiegato che la lotteria degli scontrini sta per tornare ma stavolta sarà molto più semplice ed accattivante in modo tale che davvero tutti gli italiani possano parteciparvi. Secondo il governo la cosa fondamentale è renderla facile da usare e soprattutto con premi più interessanti ed istantanei. Proprio il Sottosegretario Freni ha assicurato che la lotteria partirà presto e sarà inserita nel primo provvedimento legislativo che sia utile allo scopo. In sostanza la lotteria degli scontrini è uno strumento forte di lotta all’evasione fiscale ma per funzionare deve attrarre davvero i cittadini.

Uno strumento di lotta all’evasione che piace agli italiani

Ecco perché la nuova lotteria offrirà premi più interessanti e che saranno immediatamente vinti dai cittadini.

Pixabay

Probabilmente il tutto si farà tramite smartphone in modo tale che si possa ricevere già sul telefonino la notifica dell’avvenuta vittoria è la cifra che si è vinta. Secondo gli esperti del Ministero dell’Economia e delle Finanze questo meccanismo facile accattivante e la prospettiva di una vittoria immediata un po’ come quella del gratta e vinci possono rendere questo strumento molto più amato dai cittadini ma anche molto più utile per l’esecutivo.

Semplice ed immediato per essere attraente

In un primo tempo si era pensato che lotteria degli scontrini non sarebbe tornata, ma poi il governo ha decisamente cambiato rotta ed è tornato a rispolverare questo strumento che aveva tanto diviso gli italiani ma che adesso si spera possa davvero coinvolgerli. Il Governo punta molto sulla lotta all’evasione fiscale e con questi strumenti uniti ai controlli sempre più penetranti, spera di poter abbassare di molto l’alta evasione italiana. Se questo strumento avrà il successo sperato il Governo potrebbe anche pensare di potenziarlo. Infatti il fatto di riproporre uno strumento che si era dimostrato un parziale fiasco dimostra la volontà del Governo di utilizzarlo al meglio.