Reddito di Base: in autunno arrivano €1700 oppure €800 al mese, finalmente gioia per l’aiuto sociale

Arriva la rivoluzione del reddito di base universale.

Si tratta di una vera e propria rivoluzione epocale nel mondo dello Stato Sociale e quindi tanti Italiani la attendono con ansia. Il reddito di base universale è una misura estremamente diversa dal reddito di cittadinanza.

ANSA

Come sappiamo in autunno il reddito di cittadinanza sarà probabilmente eliminato dal nuovo governo di centrodestra. Infatti il governo di centro-destra ha sempre molto avversato il reddito grillino.

Rivoluzione degli aiuti a chi è in difficoltà

Tuttavia gli italiani attendono con ansia la misura del reddito di base e vediamo di che si tratta.

Pixabay

Il reddito di base universale è una vera e propria rivoluzione europea che sta attraversando tutti gli stati dell’Unione Europea. Infatti lo scopo di questa vera e propria rivoluzione sociale è quello di erogare un reddito minimo a tutti indistintamente. La motivazione del reddito di base universale è proprio quella che la disoccupazione tecnologica sta rendendo tantissimi lavori sempre più obsoleti e inutili. Quindi proprio il fatto che tanti lavori siano inutili e che quindi nel futuro ci sarà sempre meno disponibilità di posti di lavoro impone ai vari paesi europei di correre ai ripari e di varare fin da subito un reddito di base universale.

Cosa cambia col reddito di base

Proprio per questo tanti progetti pilota sono partiti in tanti paesi dell’Unione Europea. Prima di vedere l’iniziativa italiana che eroga €800 al mese vediamo quella più ricca che è partita proprio in Galles. Il Reddito di base fa bene sia al singolo che lo riceve che non ha più l’ansia di poter restare senza un reddito, ma fa bene anche alla società perché diminuisce la criminalità. Il reddito di base universale in Galles è partito proprio con un’erogazione di ben 1700 euro a tutti i ragazzi che lasciano la casa dei genitori.

I progetti che erogano il RdB

Si tratta di un esperimento veramente importante perché se questo esperimento andrà a buon fine poi la misura potrà essere effettivamente estesa a tutti. In Italia fino al 2021 nessuno parlava di reddito di base universale ma adesso tantissimi cittadini lo richiedono a gran voce al governo. Quello che tanti cittadini sanno che chiedendo è che il reddito di cittadinanza possa essere sostituito con il reddito di base universale. Questo non è impossibile ma impone una profonda riforma dello Stato Sociale e impone una tassazione forte ai redditi più elevati. La misura che è partita in Italia per il reddito di base universale è una misura che mira semplicemente a sensibilizzare gli italiani. Infatti si tratta di una lotteria privata che eroga €800 al mese per 12 mesi al vincitore.